• Lun. Ott 25th, 2021

Caserta. Accompagna la figlia all’asilo e gli rubano la borsa: arrestato 22enne

DiThomas Scalera

Nov 16, 2016

CARABINIERI-CASERTA

CASERTA. I Carabinieri di Caserta, nel corso di un servizio volto a prevenire e reprimere la commissione di reati predatori nel centro cittadino e nei pressi degli istituti scolastici, hanno arrestato, in via G. M. Bosco, proprio davanti all’ingresso della scuola dell’infanzia – IV Circolo Didattico “Lorenzini”, in flagranza di reato per furto aggravato, Anthony Aliano, 22 anni, napoletano. Il giovane è stato sorpreso mentre asportava una borsa dal portabagagli di un autovettura lasciata in sosta da un trentaquattrenne del luogo che si era momentaneamente allontanato dopo aver chiuso l’automobile per accompagnare la figlia all’asilo. La refurtiva recuperata è stata restituita all’avente diritto. L’arrestato è stato trattenuto presso le camere di sicurezza dell’Arma in attesa di essere giudicato con rito direttissimo. L’intensificazione dei mirati servizi posta in essere dai militari della Compagnia di Caserta, guidati dal Capitano Andrea Cinus, attivamente coadiuvato dal Comandante della Stazione Carabinieri di Caserta Luogotenente Antonio Morrone, hanno permesso di infrenare l’escalation dei furti che dal mese di settembre ad oggi hanno raggiunto i 14 eventi consumati nel centro casertano proprio nella fascia oraria compresa tra le 08.00 e le 09.00 e per lo più avvenuti nelle zone di Corso Giannone, via G.M. Bosco  e via Ruggiero. Indagini in corso al fine di identificare gli eventuali complici.

Documento senza titolo

Sostieni V-news.it

Caro lettore, la redazione di V-news.it lavora per fornire notizie precise e affidabili in un momento lavorativo difficile messo ancor più a dura prova dall’emergenza pandemica.
Se apprezzi il nostro lavoro, che è da sempre per te gratuito, ti chiediamo un piccolo contributo per supportarci. Vorremmo che il vero “sponsor” fossi tu che ci segui e ci apprezzi per quello che facciamo e che sicuramente capisci quanto sia complicato lavorare senza il sostegno economico che possono vantare altre realtà. Sicuri di un tuo piccolo contributo che per noi vuol dire tantissimo sotto tutti i punti di vista, ti ringraziamo dal profondo del cuore.

Thomas Scalera

Il Guru