Comunicati Stampa

Caserta. Aggrediva la moglie alla presenza del figlio minorenne: in carcere 30enne

CASERTA. Nella mattinata odierna, personale della Squadra Mobile della Questura di Caserta, ha dato esecuzione a un’ordinanza di custodia cautelare in carcere, emessa dall’Ufficio GIP del Tribunale di Santa Maria Capua Vetere, su richiesta di questa Procura della Repubblica, nei confronti di B.A. di anni 30, resosi responsabile del reato di maltrattamenti in famiglia. Le indagini sono partite da una denuncia, sporta nel mese di luglio 2018, dalla parte offesa, ex convivente del medesimo e dall’analisi di alcuni interventi effettuati dalle Forze dell’Ordine su richiesta dalla vittima. Veniva accertato che la vittima aveva subito per anni violenza fisica e psicologica, violenza che si scatenava soprattutto quando l’indagato non aveva il denaro per comprare sigarette o sostanze stupefacenti di cui faceva frequente uso. Le aggressioni fisiche e verbali si verificavano alla presenza del loro figlio minorenne che sovente aveva crisi di pianto. La donna, per molto tempo, ha preferito non denunciare tutte le aggressioni subite per paura di una reazione violenta del compagno nei suoi riguardi e nei riguardi del fìglioletto. L’episodio più allarmante si verificava lo scorso mese di febbraio, allorquando la vittima venne minacciata di morte con un coltello dal compagno, riuscendo, con uno stratagemma, a rifugiarsi poi in Questura per chiedere aiuto. Da quel momento la vittima ha intrapreso un percorso di fuoriuscita dalla spirale di violenza che la aveva avvinta per anni, determinandosi a denunciare. La professionalità degli agenti della Polizia di Stato, unita alla particolare sensibilità sul tema della Procura della Repubblica di Santa Maria Capua Vetere, ha consentito di neutralizzare le condotte violente del predetto traendolo in arresto in esecuzione del citato provvedimento cautelare.L’arrestato, al termine degli atti di rito, veniva associato presso il carcere di Santa Maria Capua Vetere.

Leggi anche:

Documento senza titolo

Sostieni V-news.it

Caro lettore, la redazione di V-news.it lavora per fornire notizie precise e affidabili in un momento lavorativo difficile messo ancor più a dura prova dall’emergenza pandemica.
Se apprezzi il nostro lavoro, che è da sempre per te gratuito, ti chiediamo un piccolo contributo per supportarci. Vorremmo che il vero “sponsor” fossi tu che ci segui e ci apprezzi per quello che facciamo e che sicuramente capisci quanto sia complicato lavorare senza il sostegno economico che possono vantare altre realtà. Sicuri di un tuo piccolo contributo che per noi vuol dire tantissimo sotto tutti i punti di vista, ti ringraziamo dal profondo del cuore.

What is your reaction?

Excited
0
Happy
0
In Love
0
Not Sure
0
Silly
0

Comments are closed.