news archivio

Caserta. Ancora soldi agli ex Consiglieri regionali, la Cisas: "Un'autentica porcata"

CASERTA. La Regione Campania ha liquidato la somma di 30 mila euro all’Associazione degli ex Consiglieri regionali.
Il suddetto contributo – erogato ogni anno agli ex consiglieri regionali, che tra l’altro godono anche del vitalizio – è ritenuto un’autentica porcata dalla Segreteria Regionale della Confederazione Cisas.
L’Organizzazione sindacale autonoma ritiene abbastanza grave che la presidenza De Luca dia soldi pubblici agli ex consiglieri regionali, tra l’altro noti anche per la loro passata inefficienza, mentre poteva finanziare le Scuole, che non possono nemmeno provvedere alla pulizia per carenze di fondi.
La Segreteria della Cisas si augura che il Presidente della Regione, De Luca, che ebbe a presentarsi come il nuovo nei riguardi della gestione Caldoro di Forza Italia e che doveva moralizzare ed attivizzare l’Ente Regione, possa effettivamente evitare lo sperpero, inutile e continuo, dei soldi pubblici.

Documento senza titolo

Sostieni V-news.it

Caro lettore, la redazione di V-news.it lavora per fornire notizie precise e affidabili in un momento lavorativo difficile messo ancor più a dura prova dall’emergenza pandemica.
Se apprezzi il nostro lavoro, che è da sempre per te gratuito, ti chiediamo un piccolo contributo per supportarci. Vorremmo che il vero “sponsor” fossi tu che ci segui e ci apprezzi per quello che facciamo e che sicuramente capisci quanto sia complicato lavorare senza il sostegno economico che possono vantare altre realtà. Sicuri di un tuo piccolo contributo che per noi vuol dire tantissimo sotto tutti i punti di vista, ti ringraziamo dal profondo del cuore.

What is your reaction?

Excited
0
Happy
0
In Love
0
Not Sure
0
Silly
0

Comments are closed.