• Gio. Ott 28th, 2021

Caserta. Antonio Papa nel collegio dei sindaci dell’Asl

DiThomas Scalera

Ott 23, 2015
papa_antonio_vitale_cappello
Raffaele Vitale, Antonio Papa e Vincenzo Cappello

CASERTA. “L’elezione di Antonio Papa nel collegio dei sindaci dell’Asl è una vittoria del Partito democratico e dei suoi sindaci che hanno scelto di esser rappresentati da una persona che, oltre essere un buon amministratore, è anche un addetto ai lavori e quindi può dare un fattivo contributo nell’affrontare una materia così complessa”. E’ il commento del segretario provinciale del Partito democratico Raffaele Vitale al termine delle operazioni di voto per il collegio dei sindaci dell’Asl. “E’ una vittoria soprattutto politica – aggiunge il segretario dem – perché il centrodestra non è riuscito a presentare nemmeno un proprio candidato. Ai sindaci democratici va il mio ringraziamento per la compattezza e il gioco di squadra. Spero sia solo il primo passo verso un ritrovato protagonismo che ci accompagni verso le prossime elezioni amministrative, in cui contiamo di incrementare la nostra pattuglia”. E’ soddisfatto per l’incarico ricevuto il primo cittadino di Santa Maria la Fossa Antonio Papa: “Ringrazio i colleghi che hanno partecipato alla votazione scegliendomi all’unanimità per questo importante e delicato incarico. Da addetto ai lavori conosco bene i problemi della sanità, sono pronto ad affrontare questa nuova sfida con grande spirito di abnegazione. Spero di poter dare il mio contributo per affrontare le tante problematiche che affliggono un settore così delicato e importante per la vita dei cittadini”.

Documento senza titolo

Sostieni V-news.it

Caro lettore, la redazione di V-news.it lavora per fornire notizie precise e affidabili in un momento lavorativo difficile messo ancor più a dura prova dall’emergenza pandemica.
Se apprezzi il nostro lavoro, che è da sempre per te gratuito, ti chiediamo un piccolo contributo per supportarci. Vorremmo che il vero “sponsor” fossi tu che ci segui e ci apprezzi per quello che facciamo e che sicuramente capisci quanto sia complicato lavorare senza il sostegno economico che possono vantare altre realtà. Sicuri di un tuo piccolo contributo che per noi vuol dire tantissimo sotto tutti i punti di vista, ti ringraziamo dal profondo del cuore.

Thomas Scalera

Il Guru