Mer. Nov 20th, 2019

V-news.it

Quotidiano IN-formazione

Caserta. Approvato il Reddito di Cittadinanza, la Cisas: “Aumenterà il lavoro nero”

2 min read
EVENTI IN EVIDENZA

CASERTA. Il Parlamento ha approvato il Reddito di Cittadinanza, che servirà in effetti a penalizzare solo i cittadini onesti ed i pensionati, sempre sacrificati, favorendo solo gli stranieri, afferma la Segreteria della Confederazione Cisas.

Servirà anche a far accrescere le evasioni contributive ed il lavoro nero, che il precedente Governo aveva detto di voler combattere.

Il sussidio mensile ai disoccupati, essendo superiore alla effettiva retribuzione di chi lavora, incentiverà solo i falsi disoccupati, che avranno interesse a restare tali.

Non converrà loro il lavoro – continua la Cisas – perché la somma per i senza lavoro è molto più alta di quella, che mensilmente ricevono i lavoratori effettivi, specie nel Sud, ove in genere ricevono un salario di gran lunga inferiore, pur lavorando sette giorni su sette.

Secondo la Cisas, aumenterà di fatto il lavoro nero, anche perché sarà difficile attuare i dovuti controlli mentre i datori di lavoro non avranno più alcuna preoccupazione di essere successivamente denunziati da quei lavoratori al nero, in quanto questi non avrebbero interesse a farlo, essendo perseguibili di truffa.

Non a caso, la Cisas da tempo va chiedendo il potenziamento degli uffici ispettivi del Ministero del Lavoro, Inps ed Inail, attualmente in difficoltà causa il mancato funzionamento dell’ I.N.L., un inutile carrozzone creato dal precedente governo, senza mai decollare.

Leggi anche:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Open

Close