• Mer. Ott 20th, 2021

Caserta. Bacino di Crisi, i lavoratori: "Adesso basta! Vogliamo uomini politici responsabili!"

DiThomas Scalera

Set 6, 2016

bacino-di-crisi-striscione
CASERTA. Siamo giunti verso il capolinea, adesso questa storia deve finire, vogliamo persone pronte ad assumersi la propria responsabilità. Sono le parole disperate dei lavoratori del <BACINO DI CRISI DI CASERTA> che con tanta durezza esprimono il proprio dissenso verso il gioco politico e sindacale che ha come obiettivo l’allungamento dei tempi sulla famosa partenza dei corsi di formazione. I lavoratori del <BACINO DI CRISI DI CASERTA> non riescono ancora a spiegarsi il perché di questo amaro silenzio. Da tempo, protestano contro il marcio sistema politico che sta distruggendo anche la politica sindacale. Il loro dissenso attende una risposta da parte degli enti governativi sia sindacali che politici, non si può più vivere con la politica del servilismo, non non c’è più nessuna condizione lavorativa. I sindacati ribadiscono i lavoratori potrebbero entrare in un tunnel che avrebbe come soluzione il fallimento politico della loro attività sindacale. Ribadiscono per l’ennesima volta i lavoratori che loro sono la forza del sindacato ed è anche vero ma quando il sindacalista è il lavoratore non dovrebbe mai esserci paragone in atto. “O sazio nun crede’riuno e purtroppo tutti sono apposto”.Chiudono con questa affermazione facendo capire a che punto si è arrivati con questa licenziosa problematica del lavoro, che non trova ad oggi via di sbocco. I lavoratori del < BACINO DI CRISI DI CASERTA> vogliono ancora credere in quella speranza positiva che da tempo attendono, vogliono ancora capire se c’è coscienza nella classe politica. Bisogna alzare il tiro ribadiscono i lavoratori, non perdere i sani principi, arrivare a Roma, ma soprattutto far capire che il futuro di Terra di Lavoro passa nelle loro mani. Bisogna aumentare la pressione sulla Regione, qui non si può nascondere la verità, ma soprattutto non si può più nascondere le difficoltà di vita alle nostre famiglie. Si può davvero finire in un tunnel senza più via di uscita !!!

Documento senza titolo

Sostieni V-news.it

Caro lettore, la redazione di V-news.it lavora per fornire notizie precise e affidabili in un momento lavorativo difficile messo ancor più a dura prova dall’emergenza pandemica.
Se apprezzi il nostro lavoro, che è da sempre per te gratuito, ti chiediamo un piccolo contributo per supportarci. Vorremmo che il vero “sponsor” fossi tu che ci segui e ci apprezzi per quello che facciamo e che sicuramente capisci quanto sia complicato lavorare senza il sostegno economico che possono vantare altre realtà. Sicuri di un tuo piccolo contributo che per noi vuol dire tantissimo sotto tutti i punti di vista, ti ringraziamo dal profondo del cuore.

Thomas Scalera

Il Guru