• Sab. Ott 16th, 2021

Caserta. ‘Bacino di crisi’, il consigliere Luigi Bosco organizza incontro tra i sindacati e l’assessore Sonia Palmeri

DiThomas Scalera

Nov 7, 2015

Cattura 3

CASERTA. Ieri mattina, presso l’assessorato al Lavoro della Regione Campania a Napoli, c’è stato un incontro, chiesto dal consigliere regionale di ‘Campania libera Psi Davvero Verdi’ Luigi Bosco, con all’ordine del giorno una discussione sul ‘Bacino di crisi di Caserta’, che racchiude oltre 1000 lavoratori. Presenti, oltre all’assessore Sonia Palmeri, al vicepresidente della commissione consiliare Attività produttive, Industria, Commercio e Lavoro Bosco e al suo referente di settore Pasquale Orlando, i rappresentanti degli ex dipendenti della Finmek di Santa Maria Capua Vetere, Ixfin di Marcianise, Formenti di Sessa Aurunca, Siltal di Pignataro Maggiore e 3M di San Marco Evangelista, i segretari di categoria Antonio Accurso per la Uilm, Nicodemo Lanzetta della Fim e Vincenzo Sglavo della Fiom, e i segretari provinciali Giovanni Letizia dalla Cisl, Camilla Bernabei della Cgil e Antonio Farinari della Uil. A margine della discussione, il consigliere regionale Bosco ha affermato: «L’assessore Palmeri ci ha chiesto di fornirle tutti gli strumenti necessari per andare al ministero a Roma e perorare la causa degli oltre 1000 lavoratori del ‘Bacino di crisi di Caserta’. Insieme ai sindacati ci impegniamo a stilare una scheda di sintesi, con tutte le informazioni utili al caso. Entro una settimana consegnerò personalmente la documentazione all’assessore Palmeri. Il nostro obiettivo è quello di tamponare l’emorragia che si è venuta a creare in provincia di Caserta, attraverso una deroga degli ammortizzatori sociali, per poi giungere alla ricollocazione dei lavoratori in altre aziende. Ho riscontrato grande disponibilità da parte della delegata al Lavoro del presidente Vincenzo De Luca e per questo la ringrazio a nome di tutti i lavoratori, che da anni vivono una situazione a dir poco drammatica».

Cattura

Cattura 2

Documento senza titolo

Sostieni V-news.it

Caro lettore, la redazione di V-news.it lavora per fornire notizie precise e affidabili in un momento lavorativo difficile messo ancor più a dura prova dall’emergenza pandemica.
Se apprezzi il nostro lavoro, che è da sempre per te gratuito, ti chiediamo un piccolo contributo per supportarci. Vorremmo che il vero “sponsor” fossi tu che ci segui e ci apprezzi per quello che facciamo e che sicuramente capisci quanto sia complicato lavorare senza il sostegno economico che possono vantare altre realtà. Sicuri di un tuo piccolo contributo che per noi vuol dire tantissimo sotto tutti i punti di vista, ti ringraziamo dal profondo del cuore.

Thomas Scalera

Il Guru