Comunicati Stampa

Caserta. Biodigestore, l’intervento del Psi

Comunicato stampa Psi Caserta

CASERTA. I co-coordinatori della Sezione del Partito Socialista Caserta,Gianluca Iannucci, De Falco Antonio e Gabriella DeFranciscis sciolgono la riserva sul progetto di localizzazione dell’impianto di bio-digestioneanaerobica per la produzione di compost.In totale accordo con il coordinamento Provinciale, Regionale e Nazionale del Partito, il coordinamento cittadino ritiene che allo stato attuale non vi siano le condizioni per la realizzazione dell’ impianto in località Mastellone. Quella del Biodigestore è diventata una delle vicende più spinose dell’attuale amministrazione targata Carlo Marino, la questione dell’impianto di compostaggio e la sua localizzazione crea ancora un acceso dibattito.

Nei giorni scorsi -dichiara il capogruppo consiliare Psi-Gianluca Iannucci- avevo chiesto a tutti gli esponenti politici e agli operatori della comunicazione senso di responsabilità nella gestione di una decisione che va condivisa in maniera responsabile da parte di tutte le forze sociali e non semplicemente come strumento di propaganda elettorale. Invito, ahimè, disatteso! ancora oggi, per le strade della nostra città ,si assiste ad iniziative individuali , prive di ogni legittimazione finalizzate alla disinformazione, caratterizzate da notizie false e fuorvianti. A queste persone , molte delle quali indossano casacche politiche,rinnovo il mio invito al senso di serietà e responsabilità.

Dal canto nostro – continua Iannucci– come sezione di Caserta abbiamo agito , come insegna la centenaria storia del Partito Socialista , ascoltando in primis i cittadini . Subito dopo abbiamo condiviso la questione con il nostro coordinamento provinciale e regionale in modo da tracciare una linea unitaria e condivisa per una efficace definizione della questione.In coerenza con quella che è stata la nostra posizione in 4 anni di amministrazione continuiamo ad essere convinti che la città di Caserta debba munirsi di un proprio impianto per il trattamento dei rifiuti . Su questa strada il Sindaco Marino ci vedrà sempre al suo fianco. Le motivazioni sono molteplici , tutte ampiamente portate ai tavoli di confronto con le altre forze Politiche. Tuttavia da Co- Coordinatore del Psi e da residente di Parco Cerasola , area che si trova nelle vicinanze della zona Mastellone, non voglio e non posso accettare che l’ unica visione politica per questa parte della città sia ridotta alla realizzazione di un impianto per la gestione dei rifiuti.”

La nostra linea politica- conclude Iannucci- va a pari passo con il nostro segretario nazionale on. Enzo Maraio, che ringrazio per la vicinanza da sempre dimostrata  alla nostra città. Nei giorni scorsi Maraio ha invitato tutti i Partiti politici  a tenere alta l’ attenzione sulle aree periferiche dei grandi centri urbani affinchè le stesse , a loro volta ,non diventino mera periferia nelle azioni politiche delle amministrazioni ma tornino ad essere centrale nel dibattito politico”.

Non dobbiamo dimenticare – dichiara Antonio De Falco-, quanto queste frazioni abbiano già dato in termini ambientali e come tante volte si è parlato , discusso e promesso di una riqualificazione delle stesse. Crediamo che sia arrivato il momento di avere una visione piu’ ampia e prospettica per questa area. Piu’ volte negli anni passati si è parlato di una serie di progetti , dall’ Università al Planetario fino ad arrivare alla proposta di un grande Parco Giochi stile Euro-Disney .Riteniamo piu’ efficace riprendere questi progetti che evidenzierebbero il coraggio di una classe politica vogliosa di osare, di meritare il rispetto dei cittadini e soprattutto di mettere in atto definitivamente una  ” discontinuità con il passato” che tanto male ha fatto alla nostra città”. 

La nostra posizione – dichiara Gabriella De Franciscis– vuole essere anche, se non soprattutto, uno sprono all’intera classe politica ad avere più coraggio nell’affrontare questo annoso problema riguardo la riqualificazione di aree del territorio casertano sottoposte ad interventi nefasti dal punto di vista ambientale.L’ habitat naturale del Partito socialista-conclude- sono state sempre la strada le piazze, resteremo sempre al fianco dei cittadini e cercheremo di mettere in campo tutte le nostre conoscenze ed esperienze al loro servizio.  Condivideremo insieme il nostro futuro, quello dei nostri figli e della nostra amata città.

Documento senza titolo

Sostieni V-news.it

Caro lettore, la redazione di V-news.it lavora per fornire notizie precise e affidabili in un momento lavorativo difficile messo ancor più a dura prova dall’emergenza pandemica.
Se apprezzi il nostro lavoro, che è da sempre per te gratuito, ti chiediamo un piccolo contributo per supportarci. Vorremmo che il vero “sponsor” fossi tu che ci segui e ci apprezzi per quello che facciamo e che sicuramente capisci quanto sia complicato lavorare senza il sostegno economico che possono vantare altre realtà. Sicuri di un tuo piccolo contributo che per noi vuol dire tantissimo sotto tutti i punti di vista, ti ringraziamo dal profondo del cuore.

What is your reaction?

Excited
0
Happy
0
In Love
0
Not Sure
0
Silly
0
Comunicato Stampa
I comunicati stampa

    Comments are closed.