Comunicati Stampa

Caserta. Cantiere dei rifiuti, proclamato lo stato di agitazione

Lavoratori costretti a lavorare 7 giorni su 7, immediata la denuncia all’Ispettorato del lavoro

CASERTA. Non si comprende con quale logica l’azienda disponga turni di lavoro domenicale senza far osservare il riposo compensativo ai lavoratori.

Eppure, come è ben noto a tutti, l’azienda non ha ancora provveduto all’ordinario pagamento dello stipendio di dicembre, per cui, appare davvero incomprensibile come si possa predisporre turni di lavoro straordinari, per giunta di domenica.

Tuttavia, secondo quanto segnalato da alcuni lavoratori, a coloro i quali si offrono di lavorare di domenica l’azienda non riconosce il riposo compensativo, una violazione che abbiamo tempestivamente rappresentato all’Ispettorato del Lavoro, affinché si interrompa definitivamente questo tipo di disposizione e si ristabilisca la tutela, la salute e l’integrità psicofisica dei lavoratori convolti a tale vessazione.

Infatti, è solo per questa ragione se diversi lavoratori, hanno accumulato un numero enorme di giorni di ferie e un considerevole monte ore relativo a permessi ex festività.

Inoltre, sembrerebbe che del personale amministrativo abbia raggiunto i limiti di età e l’azienda non avrebbe intenzione di collocare in pensione, favorendo la riassunzione dei dipendenti dell’ex Consorzio Unico di Bacino, così come obbligato dalla L.R.C. 14/2016, i quali sono ancora in attesa di ricollocazione.

Un comportamento, operato dall’azienda, che non condividiamo affatto, poiché non corrisponde alle esigenze del territorio, un principio inadeguato e per nulla incoraggiante sotto il profilo dell’occupazione.

Per questi motivi abbiamo proclamato lo STATO DI AGITAZIONE in sede aziendale, e stiamo valutando l’idea di programmare una clamorosa manifestazione di protesta se l’allarme che abbiamo lanciato resterà inascoltato.

LE R.S.U. CANITERE R.S.U. CASERTA UNITAMENTE ALLA SEGRETERIA PROVINCIALE FIADEL

Foto di copertina: Giovanni Guarino (Fiadel)

Documento senza titolo

Sostieni V-news.it

Caro lettore, la redazione di V-news.it lavora per fornire notizie precise e affidabili in un momento lavorativo difficile messo ancor più a dura prova dall’emergenza pandemica.
Se apprezzi il nostro lavoro, che è da sempre per te gratuito, ti chiediamo un piccolo contributo per supportarci. Vorremmo che il vero “sponsor” fossi tu che ci segui e ci apprezzi per quello che facciamo e che sicuramente capisci quanto sia complicato lavorare senza il sostegno economico che possono vantare altre realtà. Sicuri di un tuo piccolo contributo che per noi vuol dire tantissimo sotto tutti i punti di vista, ti ringraziamo dal profondo del cuore.

What is your reaction?

Excited
0
Happy
0
In Love
0
Not Sure
0
Silly
0
Comunicato Stampa
I comunicati stampa

    Comments are closed.