• Dom. Ott 24th, 2021

Caserta. Carnevale a Caserta 2017, il programma

DiThomas Scalera

Feb 23, 2017

CASERTA. Al via domani, 24 febbraio, in piazza Vanvitelli, la VI edizione del Carnevale a Caserta 2017 organizzato dall’associazione Casertaville con il Comitato Provinciale Asi di Caserta e la partnership di Street Food Business, Istituto Sant’Antida e Campania Sport.
Si comincia alle ore 16:00 con l’apertura degli stand di street food. Oltre venti Ape Car, trailer americani ed altri affascinanti mezzi d’epoca invaderanno piazza Vanvitelli portando a bordo il meglio del cibo di strada gourmet della Campania. Dal dolce al salato, dal moderno al tradizionale, i nomi storici della gastronomia locale e nazionale sono pronti per accontentare tutti i palati, da quelli nostrani a quelli più raffinati.
Il pomeriggio, dalle ore 18:00, sarà tutto dedicato ai ritmi ed alle melodie della tradizione popolare campana con uno speciale evento dedicato alla tammorra, aperto a tutti i suonatori cittadini ed animato dai Suonatori per Caso.
In serata, a partire dalle ore 20:00, si aprono le preselezioni del Concorso Canoro “Carlo Russo”, iniziativa targata Carnevale a Caserta e dedicata ai giovani talenti canori della città. L’opportunità, davvero unica, è quella di salire sul palco di piazza Vanvitelli per contendersi l’ambita finale ed esibirsi con una vera orchestra davanti ad una giuria di professionisti dello spettacolo.
La piazza sarà, inoltre, costantemente animata da micro eventi ed iniziative che i partner e gli espositori del Carnevale a Caserta 2017 cureranno durante tutte le giornate dell’evento.
C.S.

Documento senza titolo

Sostieni V-news.it

Caro lettore, la redazione di V-news.it lavora per fornire notizie precise e affidabili in un momento lavorativo difficile messo ancor più a dura prova dall’emergenza pandemica.
Se apprezzi il nostro lavoro, che è da sempre per te gratuito, ti chiediamo un piccolo contributo per supportarci. Vorremmo che il vero “sponsor” fossi tu che ci segui e ci apprezzi per quello che facciamo e che sicuramente capisci quanto sia complicato lavorare senza il sostegno economico che possono vantare altre realtà. Sicuri di un tuo piccolo contributo che per noi vuol dire tantissimo sotto tutti i punti di vista, ti ringraziamo dal profondo del cuore.

Thomas Scalera

Il Guru