Mer. Mag 27th, 2020

V-news.it

Quotidiano IN-formazione

Caserta. Caso Gregori, un convegno per far luce sulle responsabilità

2 min read
EVENTI IN EVIDENZA

La scomparsa di Mirella Gregori tra responsabilità sociale e ombra criminale

CASERTA. Il giorno 14 giugno 2019 alle ore 19, presso il Circolo Nazionale di Caserta di Piazza Dante, si terrà il convegno dal titolo “Incognita Crimine” La scomparsa di Mirella Gregori tra responsabilità sociale e ombra criminale.

Un convegno/dibattito che si propone di far luce sulle responsabilità del caso Gregori, ponendo l’accento sulle dinamiche psicologiche e antropologico sociali interconnesse, con una attenta analisi del minato equilibrio psicologico delle famiglie degli scomparsi.

Interverranno:

Avv. Veruska Vitale, Ecp Università Telematica Pegaso e Mercatorum Criminologa

la Dott.ssa Annamena Mastroianni, Pedagogista Formatrice, Educatrice, Autrice, Docente

il Dott. Mauro Valentini, Giornalista, Scrittore, Consigliere e Addetto stampa di Penelope Lazio Onlus

la Dott.ssa Anna De Siato, Psicologa Clinica e Psicoterapeuta Relazionale, membro della Scuola di Psicoterapia Neo Esistenziale

il Dott Antonio della Valle, Antropologo e Odontoiatra forense in collegamento online.

Pasquale Cappa, Ecp Università Telematica Pegaso e Mercatorum

la Dott.ssa Carmen Izzo, Avvocato e Docente

Modera la Dott.ssa Annamena Mastroianni

Seguirà un rinfresco.

Leggi anche:

Arienzo. Le telecamere della Rai per Giovannella Stendardo

Mondragone. Sentieri stretti per il futuro del Litorale Domizio: inquinamenti e patologie nel V Rapporto

SOSTIENICI!
In queste settimane di pandemia noi giornalisti, se facciamo con coscienza il nostro lavoro, svolgiamo un servizio pubblico. Anche per questo ogni giorno qui a V-news.it siamo orgogliosi di offrire gratuitamente a tutti i cittadini centinaia di nuovi contenuti: notizie, approfondimenti esclusivi, interviste agli esperti, inchieste, video e tanto altro. Tutto questo lavoro però ha un grande costo economico. La pubblicità, in un periodo in cui l'economia è ferma, offre dei ricavi limitati. Non in linea con il boom di accessi. Per questo chiedo a chi legge queste righe di sostenerci. Di darci un contributo minimo, di qualunque tipo possiate farlo, fondamentale per il nostro lavoro.
Siamo un progetto no-profit di comunicazione assolutamente innovativo in Italia e rimarremo sempre tali.
Diventate utenti sostenitori cliccando qui.
Grazie, Thomas Scalera

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Open

Close