• Mar. Ott 19th, 2021

Caserta. Chiusura delle scuole superiori, Zinzi: “Il Governo nasconde la testa sotto la sabbia”

DiThomas Scalera

Apr 4, 2017

CASERTA. “La paventata chiusura degli istituti scolastici superiori, conseguenza delle difficoltà economiche generate dalla Legge Del Rio, è una vergogna della quale Regione e Governo dovranno assumersi la responsabilità. Sulla situazione emergenziale, nota da tempo e denunciata anche da me con numerosi interventi in Consiglio regionale – anche quando era in approvazione la Legge Finanziaria – incombe il silenzio delle istituzioni di governo che finora non hanno alzato un dito, né la voce, per tutelare il futuro delle scuole casertane. Le difficoltà economiche evidenziate ancora oggi dal Presidente della Provincia di Caserta Lavornia non riguardano solo l’edilizia scolastica, ma anche altri servizi erogati dall’Ente casertano, come la manutenzione delle scuole e viaria, i servizi di pulizia ed i costi relativi al personale della Provincia. Ci auguriamo che il Governo la smetta di nascondersi e risolva questa seria emergenza che ha effetti diretti sui cittadini del nostro territorio”. Lo ha dichiarato il consigliere regionale Gianpiero Zinzi.

Documento senza titolo

Sostieni V-news.it

Caro lettore, la redazione di V-news.it lavora per fornire notizie precise e affidabili in un momento lavorativo difficile messo ancor più a dura prova dall’emergenza pandemica.
Se apprezzi il nostro lavoro, che è da sempre per te gratuito, ti chiediamo un piccolo contributo per supportarci. Vorremmo che il vero “sponsor” fossi tu che ci segui e ci apprezzi per quello che facciamo e che sicuramente capisci quanto sia complicato lavorare senza il sostegno economico che possono vantare altre realtà. Sicuri di un tuo piccolo contributo che per noi vuol dire tantissimo sotto tutti i punti di vista, ti ringraziamo dal profondo del cuore.

Thomas Scalera

Il Guru