V-news.it

Quotidiano IN-formazione

9 novembre 2018

Caserta. Consiglio Comunale rinviato, Bove (Città Futura): “Maggioranza lenta e indecisa”

CASERTA. Stamattina, Venerdì 9 Novembre a Palazzo Castropignano

era prevista la seduta Consiliare per l’ approvazione del bilancio Comunale.

La seduta , è stata rinviata in seguito alla proposta del Presidente del Consiglio  Michele De Florio e approvata all’unanimità dall’ intera maggioranza presente in aula.La proposta di rinvio della seduta è stata motivata dallo stesso De Florio dal fatto che solo stamattina alle 8 e 50 circa è arrivato il parere positivo dei Revisori dei Conti e di conseguenza non c’è stato il tempo tecnico minimo, affinché i Consiglieri Comunali potessero leggere i verbali sia del bilancio che quello dei Revisori stessi.”Questa è l’ ennesima farsa di un Amministrazione che dimostra ancora una volta i suoi limiti – ha dichiarato il nostro Consigliere e Capogruppo Consiliare Enzo Bove . In realtà i Revisori dei Conti , mandando il loro parere solo  stamattina , hanno rispettato i termini previsti dalla legge che ,è giusto ricordare, è stimato in 5 giorni lavorativi dalla delibera della Giunta Comunale.Per onore di cronaca vi ricordo  che La Giunta Comunale si è riunita Venerdì 2 Novembre quindi in netto, chiaro o forse premeditato ritardo .É paradossale -conclude Bove – come questa Amministrazione sia lenta e indecisa  , Credo inoltre che stamattina c’ erano tutti i presupposti per andare comunque  al voto considerato anche il fatto che alla fine delle 27 pagine inviate dai Revisori dei Conti ai Consiglieri Comunali si legge in modo abbastanza chiaro l’ esito positivo rilasciato dagli stessi.D’ altronde ,Credo che sia gia’ abbastanza anomalo il fatto che a chiedere di non votare il bilancio stamattina , sia stata la stessa maggioranza , e no l’ opposizione come logica avrebbe voluto.

Enzo Bove

Leggi anche:

Commenta

Loading...

Open