Comunicati Stampa

Caserta. Continua incessante l’attività del CSV Asso.vo.ce per ottenere una sede in città

Comunicato stampa CSV Asso.vo.ce

CASERTA. Si è svolto stamane un incontro in modalità remota, tra il Presidente di Fondazione con il Sud Carlo Borgomeo, il Sindaco di Caserta Carlo Marino ed il CSV Asso.vo.ce della provincia di Caserta, rappresentato dai consiglieri Gennaro Castaldi e Franco Martino.

L’incontro fa seguito alla precedente seduta tenuta in data 07 ottobre u.s. tra il Sindaco di Caserta ed i rappresentanti di Assovoce a seguito della richiesta avanzata dal Centro di Servizio per il Volontariato di avere una sede operativa nella città di Caserta. Già allora il Sindaco aveva prospettato la possibilità di indicare quale sede, destinata ad attività di coesione sociale, l’ex rettorato di viale Beneduce, essendo l’immobile beneficiario di un finanziamento della Regione Campania, non sufficiente a rendere funzionale l’intero plesso; da qui è scaturita l’esigenza per il CSV, di coinvolgere anche Fondazione con il Sud.

Il Sindaco Marino ha descritto le finalità dell’immobile di proprietà comunale, ritenendo assai utile un coinvolgimento di Fondazione con il Sud, al fine di rendere efficace e funzionale l’utilizzo di questa struttura. Il Presidente Borgomeo nell’esprimere la sua adesione al progetto sociale, ha inteso però precisare che Fondazione con il Sud interviene sulle attività sociali e non su una mera ristrutturazione di un immobile ed ha chiesto altresì se sussistono vincoli da parte della Regione nell’ospitare in detto plesso anche il Centro Sociale dell’ex canapificio di Caserta.

Il Sindaco ha precisato che la Regione Campania ha indicato, nelle more della ristrutturazione e messa in sicurezza dei capannoni di viale Ellittico in Caserta, che avevano già ospitato il Centro Sociale, di affidare degli spazi all’ex Canapificio in via transitoria fino al completamento e messa in sicurezza dei capannoni di viale Ellittico; aggiungendo che nello stabile di viale Beneduce c’è sufficiente spazio per ospitare il Centro Sociale ex Canapificio, la sede per Assovoce e altri enti del Terzo settore in linea con le finalità sociali deliberate dalla amministrazione comunale. La riunione si è conclusa con l’impegno delle parti, di incontrarsi a breve,  avendo come tramite i prefati rappresentanti del CSV Assovoce per definire tempi e modalità di incontro presso il Comune di Caserta, unitamente ad un responsabile tecnico di Palazzo Castropignano ed un tecnico di Fondazione con il Sud per redigere una scheda progetto che obblighi le parti a declinare i reciproci impegni, al fine di realizzare una struttura funzionale in grado di rispondere effettivamente alle esigenze sociali della città di Caserta.

Documento senza titolo

Sostieni V-news.it

Caro lettore, la redazione di V-news.it lavora per fornire notizie precise e affidabili in un momento lavorativo difficile messo ancor più a dura prova dall’emergenza pandemica.
Se apprezzi il nostro lavoro, che è da sempre per te gratuito, ti chiediamo un piccolo contributo per supportarci. Vorremmo che il vero “sponsor” fossi tu che ci segui e ci apprezzi per quello che facciamo e che sicuramente capisci quanto sia complicato lavorare senza il sostegno economico che possono vantare altre realtà. Sicuri di un tuo piccolo contributo che per noi vuol dire tantissimo sotto tutti i punti di vista, ti ringraziamo dal profondo del cuore.

What is your reaction?

Excited
0
Happy
0
In Love
0
Not Sure
0
Silly
0
Comunicato Stampa
I comunicati stampa

    Comments are closed.