• Mar. Ott 26th, 2021

Caserta. Continua l'Affittopoli alla Reggia: dura denuncia della Cisas

DiThomas Scalera

Feb 23, 2016

reggia_di_caserta_6
CASERTA. L’Affittopoli al Palazzo Reale di Caserta sembra continuare. Per l’opinione pubblica casertana diventa difficile comprendere come sia stato possibile, in poco tempo, far liberare tutti gli immobili occupati dalla Scuola Specialista Aviazione Militare da Palazzo Reale, tra l’altro, accuratamente curati. Viceversa non si sono stati ancora liberati gli alloggi, da anni, utilizzati impropriamente da ex dipendenti o da loro familiari, che nulla pagherebbero e non hanno, per gli spazi da loro occupati, la stessa cura che avevano i militari dell’Aviazione. Basti appunto vedere i rifiuti solidi sparsi dovunque, come anche auto, motorini ed altro abbandonati nel Parco Reale, ove gli estranei non hanno accesso libero. Numerose, in merito, le lamentele e le segnalazioni dei cittadini effettuate alle autorità ed anche allo Sportello del Cittadino – Cisas, che più volte, si è attivato in proposito. I vari dirigenti della Reggia e del Demanio statale incomprensibilmente non avrebbero fatto quanto dovuto per liberare i locali. Ciò anche per eliminare le tante chiavi utilizzate per entrare ed uscire dal Parco a qualsiasi ora del giorno, anche in occasione di chiusura della Reggia per motivi di sicurezza, come notato più volte dalla Stampa e dai cittadini. Vi sarebbero responsabilità da parte di chi dovrebbe vigilare, cosa che chiede fermamente anche la Segreteria della Cisas. Sembra che gli stessi occupanti, sia privati che uffici, non pagherebbero nemmeno la Tassa per la Raccolta dei Rifiuti solidi od il Canone acqua, che sarebbero a carico dei contribuenti casertani, tra l’altro già espropriati da tempo del loro diritto di libero accesso al Parco in occasione del Lunedì in Albis e del successivo Martedì, giornata utilizzata proprio dai casertani veraci. Il nuovo dirigente della Reggia, Felicori, da qualche mese in servizio, non sembra abbia ancora affrontato il problema per quanto di sua competenza, tra l’altro sollecitato dai Sindacati, che chiedono migliori controlli per quanto riguarda Assenteismo ed Affittopoli.

Documento senza titolo

Sostieni V-news.it

Caro lettore, la redazione di V-news.it lavora per fornire notizie precise e affidabili in un momento lavorativo difficile messo ancor più a dura prova dall’emergenza pandemica.
Se apprezzi il nostro lavoro, che è da sempre per te gratuito, ti chiediamo un piccolo contributo per supportarci. Vorremmo che il vero “sponsor” fossi tu che ci segui e ci apprezzi per quello che facciamo e che sicuramente capisci quanto sia complicato lavorare senza il sostegno economico che possono vantare altre realtà. Sicuri di un tuo piccolo contributo che per noi vuol dire tantissimo sotto tutti i punti di vista, ti ringraziamo dal profondo del cuore.

Thomas Scalera

Il Guru