• Mer. Ott 20th, 2021

Caserta. Convocato per il 6 aprile il Consiglio Provinciale

DiThomas Scalera

Apr 1, 2016

caserta-consiglio-provinciale-di-costanzo-800x330
CASERTA. All’ordine del giorno la surroga dei consiglieri Massaro, Carfora e Vinciguerra

PROVINCIA DI CASERTA

AVVISO

IL PRESIDENTE

Sentita la Conferenza dei Capogruppo

AVVISA

chiunque ne abbia interesse che è stato convocato il Consiglio Provinciale, su determinazione dello scrivente, in seduta pubblica ed in sessione ordinaria, per mercoledì 6 aprile 2016, alle ore 11, in prima convocazione e per giovedì 7 aprile, alle ore 12 in seconda convocazione, presso il Palazzo della Provincia, sito al Corso Trieste n. 133, in Caserta, per la trattazione dei seguenti argomenti:

  • Comunicazioni eventuali del Presidente
  • Esame ed approvazione verbali seduta precedente
  • Decadenza del consigliere provinciale Gerardo Massaro. Surrogazione con il sig. Fortunato Griffo. Provvedimenti
  • Decadenza del consigliere provinciale Giuseppe Carfora. Surrogazione con il sig. Filippo Mazzarella. Provvedimenti
  • Decadenza del consigliere provinciale Vincenzo Vinciguerra. Surrogazione con il sig.ra Domenica Inviti. Provvedimenti
  • Esame ed approvazione di modifiche ed integrazioni al vigente Statuto Provinciale approvato con deliberazione dell’Assemblea dei Sindaci n° 1 del 9/9/2015. Proposta all’Assemblea dei Sindaci. Provvedimenti
  • Modifiche ed integrazioni al Regolamento del Comitato Tecnico Provinciale per i Disabili
  • Esame P.T.T.I. e P.T.P.C. approvati con Decreto Presidenziale n° 18 del 4/2/2016. Provvedimenti
  • Revoca del punto 4) della delibera consiliare n° 5 dell’11 febbraio 2016 e del terzo capoverso dell’allegato schema di convenzione della Stazione Unica Appaltante (S.U.A. di Caserta).

IL PRESIDENTE
Ing. Angelo Di Costanzo

Documento senza titolo

Sostieni V-news.it

Caro lettore, la redazione di V-news.it lavora per fornire notizie precise e affidabili in un momento lavorativo difficile messo ancor più a dura prova dall’emergenza pandemica.
Se apprezzi il nostro lavoro, che è da sempre per te gratuito, ti chiediamo un piccolo contributo per supportarci. Vorremmo che il vero “sponsor” fossi tu che ci segui e ci apprezzi per quello che facciamo e che sicuramente capisci quanto sia complicato lavorare senza il sostegno economico che possono vantare altre realtà. Sicuri di un tuo piccolo contributo che per noi vuol dire tantissimo sotto tutti i punti di vista, ti ringraziamo dal profondo del cuore.

Thomas Scalera

Il Guru