Antica Terra di LavoroCasertaCoronavirusNews

Caserta. Covid-19, Palumbo (Ugl): “Ordinanze sindaci fanno confusione, si agevoli il plug and play”

Le dichiarazioni del Segretario territoriale della Ugl Caserta Ferdinando Palumbo

CASERTA. “Le ordinanze dei sindaci tese a regolare aperture, chiusure ed afflusso alle attività di prima necessità stanno creando confusione”. E’ quanto ha dichiarato questa mattina il Segretario territoriale della Ugl Caserta Ferdinando Palumbo agli organi di stampa.

“Se la ratio è quella di garantire la salute dei cittadini, l’effetto di talune decisioni rischia di essere inversamente proporzionale agli obiettivi perseguiti, se le ordinanze mirano invece a punire cittadini impauriti e già messi a dura prova dalle misure di contenimento sociale allora non ci siamo. Le chiusure a scacchiera e quelle che invitano a seguire l’ordine alfabetico di fantomatici capofamiglia generano apprensione e danno vita a quelle stesse file che si vogliono evitare; si aggiungono poi aspetti surreali: c’è che chi ancora lavora ed è soggetto a turnazioni, chi vive da solo, chi condivide l’abitazione con i genitori, chi non sa guidare, c’è anche chi la spesa non sa farla e ci sono cittadini registrati in unione civile, questi italiani vanno messi in condizione di approvvigionarsi come tutti quanti gli altri. Ben vengano invece i provvedimenti tesi a sensibilizzare la cittadinanza alla correttezza e ben venga anche e l’attivazione di servizi che assicurano l’approvvigionamento presso le abitazioni.

“Infine un consiglio ha concluso il sindacalista – viviamo tutti nel mondo della tecnologia e nessuno ha ancora pensato di attivare servizi di plug and play, ci pensino!”

Documento senza titolo

Sostieni V-news.it

Caro lettore, la redazione di V-news.it lavora per fornire notizie precise e affidabili in un momento lavorativo difficile messo ancor più a dura prova dall’emergenza pandemica.
Se apprezzi il nostro lavoro, che è da sempre per te gratuito, ti chiediamo un piccolo contributo per supportarci. Vorremmo che il vero “sponsor” fossi tu che ci segui e ci apprezzi per quello che facciamo e che sicuramente capisci quanto sia complicato lavorare senza il sostegno economico che possono vantare altre realtà. Sicuri di un tuo piccolo contributo che per noi vuol dire tantissimo sotto tutti i punti di vista, ti ringraziamo dal profondo del cuore.

What is your reaction?

Excited
0
Happy
0
In Love
0
Not Sure
0
Silly
0
Redazione V-news.it
Il bot redazionale

    Comments are closed.