Comunicati Stampa

Caserta. Dimensionamento scolastico, l’intervento di Città Futura

Comunicato stampa del Movimento Città Futura

CASERTA. Sono bastate poche ore dalla pubblicazione della delibera n.152 del 09/10/2019 della Giunta Comunale “piano di dimensionamento della rete scolastica comunale 2020-2021”, per mandare su tutte le furie centinaia e centinaia di famiglie di Caserta interessate.

Nella stessa giornata, i telefoni di Città Futura sono diventati bollenti, nel ricevere istanze dei casertani. Dalle informazioni acquisite, non solo dai familiari degli scolari ma anche da diversi addetti ai lavori, Città Futura non riesce a comprendere quanto viene riportato come premesso in delibera con quanto riferito dall’utenza, una varia platea di interessati.

Città Futura, con il suo stile costruttivo, senza interessi di parte, prima di mettere in campo tutte le azioni ritenute utili nel tutelare, favorire e garantire agli alunni una proficua scolarizzazione, chiede un incontro immediato con il Dirigente alla Pubblica Istruzione Ing. Francesco Biondi e all’Assessore Prof.ssa Maddalena Corvino che hanno presentato il provvedimento in Giunta poi approvato con il voto favorevole di Carlo Marino, Emiliano Casale, Dora Esposito, Tiziana Petrillo, Federico Pica, Alessandro Pontillo e Maria Giovanna Sparago.

Il Presidente di Città Futura Marco Cicala

Dimensionamento scolastico 2019/2020

La Giunta regionale, su proposta dell’assessore all’Istruzione Lucia Fortini, ha approvato il dimensionamento della rete scolastica e il piano dell’offerta formativa della Regione Campania per l’anno scolastico 2019/2020. “Sono molto soddisfatta dell’approvazione di questa delibera – dice l’assessore Lucia Fortini – Nel predisporre il documento ci siamo mossi nel massimo rispetto della volontà dei territori e con l’obiettivo di creare quante più autonomie scolastiche possibili. Tra le novità più importanti della nuova organizzazione c’è la concessione di status di “indirizzo raro” a due istituti che formano studenti in settori di eccellenza della tradizione campana: la lavorazione del corallo il Degni di Torre del Greco, la tarsia lignea sorrentina e tessitura il Grandi di Sorrento. Servirà non solo a dare nuove prospettive occupazionali ai nostri ragazzi ma anche a rafforzare il prestigio di due scuole d’artigianato per le quali la nostra regione è apprezzata in tutto il mondo”.

Documento senza titolo

Sostieni V-news.it

Caro lettore, la redazione di V-news.it lavora per fornire notizie precise e affidabili in un momento lavorativo difficile messo ancor più a dura prova dall’emergenza pandemica.
Se apprezzi il nostro lavoro, che è da sempre per te gratuito, ti chiediamo un piccolo contributo per supportarci. Vorremmo che il vero “sponsor” fossi tu che ci segui e ci apprezzi per quello che facciamo e che sicuramente capisci quanto sia complicato lavorare senza il sostegno economico che possono vantare altre realtà. Sicuri di un tuo piccolo contributo che per noi vuol dire tantissimo sotto tutti i punti di vista, ti ringraziamo dal profondo del cuore.

What is your reaction?

Excited
0
Happy
0
In Love
0
Not Sure
0
Silly
0
Comunicato Stampa
I comunicati stampa

    Comments are closed.