• Mer. Ott 20th, 2021

Caserta. Elezioni amministrative, Apperti: "Le nomine degli scrutatori tutte per sorteggio"

DiThomas Scalera

Mag 11, 2016

Francesco Apperti
Francesco Apperti

CASERTA. Il Commissario Straordinario ha convocato per la giornata di domani (oggi n.d.r.), 11 maggio, alle ore 11, nella sede del Comune in pubblica adunanza, la Commissione Elettorale per la nomina degli scrutatori che saranno designati agli uffici elettorali di sezione per le prossime elezioni comunali. “Ci appare assurda – spiega Francesco Apperti, candidato Sindaco per la coalizione Speranza per Caserta e MO c’è Speranza – questa normativa che consente ai consiglieri comunali, anche dopo ormai un anno dalla loro decadenza, di rimanere membri della commissione elettorale e, quindi, di nominare “a simpatia” gli scrutatori non solo alimentando clientele, ma anche “piazzando” persone di fiducia nei seggi! Già più volte – continua Apperti – abbiamo chiesto a gran voce che la designazione degli scrutatori avvenisse con sorteggio integrale; tanto più che nel nostro programma elettorale prevediamo di rendere questa una regola fissa, creando un meccanismo di priorità nel sorteggio per le fasce meno abbienti, per i disoccupati e per tutti coloro che versano in difficoltà economiche”. Pertanto Speranza chiede pubblicamente ai tre ex consiglieri comunali, membri della commissione elettorale, di compiere un atto di grandissimo valore etico rinunciando a nominare gli scrutatori e procedendo, quindi, con un sorteggio integrale.
Riteniamo che questioni così delicate vadano affrontate con la massima trasparenza e onestà affinché tutti i cittadini possano usufruire degli stessi diritti in maniera uniforme, e non sentirsi vittime di un sistema clientelare che porta a racchiudere benefici sempre e solo ad una ristretta cerchia di persone.

Documento senza titolo

Sostieni V-news.it

Caro lettore, la redazione di V-news.it lavora per fornire notizie precise e affidabili in un momento lavorativo difficile messo ancor più a dura prova dall’emergenza pandemica.
Se apprezzi il nostro lavoro, che è da sempre per te gratuito, ti chiediamo un piccolo contributo per supportarci. Vorremmo che il vero “sponsor” fossi tu che ci segui e ci apprezzi per quello che facciamo e che sicuramente capisci quanto sia complicato lavorare senza il sostegno economico che possono vantare altre realtà. Sicuri di un tuo piccolo contributo che per noi vuol dire tantissimo sotto tutti i punti di vista, ti ringraziamo dal profondo del cuore.

Thomas Scalera

Il Guru