• Mar. Ott 19th, 2021

Caserta. Elezioni amministrative, Bosco: "Con le primarie improvvisate si ripropone la brutta copia vincente delle Regionali"

DiThomas Scalera

Mar 31, 2016

BOSCO-LUIGI2
CASERTA. Il consigliere regionale e leader del movimento politico ‘Terra libera’ Luigi Bosco torna a parlare della riunione di ieri sera che si è tenuta nella sede del Pd casertano.
«Per quanto concerne l’appuntamento elettorale a Caserta città – afferma Bosco – ad essere riprodotta, purtroppo, è stata la brutta copia dello schema che è risultato vincente in occasione delle scorse regionali, quando le primarie sono state un appuntamento cui si è lavorato ininterrottamente per diversi mesi, creando la giusta attenzione mediatica e politica, arrivando ad individuare il 1 marzo (a ben tre mesi dal voto) il candidato certo a guida della coalizione. Oggi invece a Caserta, si è provato a far digerire delle primarie improvvisate, che fingono un pluralismo inesistente, peraltro senza un programma che accomuni gli alleati chiamati al voto, per far consacrare da una coalizione ciò che non è stato capace di consacrare nemmeno un solo partito. Alla luce del ritardo su modalità e programma di coalizione, sarebbe stato più opportuno cimentarsi, così come lo stesso Pd ha ribadito a più riprese, nella ricerca di un nome unificante e capace di raccogliere consensi, quelli veri, figli delle consultazioni elettorali non improvvisate».

Documento senza titolo

Sostieni V-news.it

Caro lettore, la redazione di V-news.it lavora per fornire notizie precise e affidabili in un momento lavorativo difficile messo ancor più a dura prova dall’emergenza pandemica.
Se apprezzi il nostro lavoro, che è da sempre per te gratuito, ti chiediamo un piccolo contributo per supportarci. Vorremmo che il vero “sponsor” fossi tu che ci segui e ci apprezzi per quello che facciamo e che sicuramente capisci quanto sia complicato lavorare senza il sostegno economico che possono vantare altre realtà. Sicuri di un tuo piccolo contributo che per noi vuol dire tantissimo sotto tutti i punti di vista, ti ringraziamo dal profondo del cuore.

Thomas Scalera

Il Guru