Lun. Ago 26th, 2019

V-news.it

Quotidiano IN-formazione

Caserta. Elezioni amministrative, Bove: “Se divento sindaco in 1000 giorni aprirò il Policlinico”

2 min read
Enzo Bove
Enzo Bove

CASERTA. Sul Policlinico è intervenuto il candidato sindaco per Città Futura Enzo Bove durante un confronto televisivo con gli altri 7 competitors. “Siamo stufi di 17 anni di pagliacciate propagandistiche. La questione del Policlinico va immediatamente risolta senza se e senza ma. Rappresenta una vergogna per il nostro territorio e bisogna porre fine affinché non diventi un’altra cattedrale nel deserto. Fallimentare l’accordo di programma, scaduto nel 2007, che vedeva l’Università responsabile del comitato di gestione va riconvocato. Diventato sindaco pretenderò di fare tale accordo con Provincia, Regione, Università, ma questa volta sarà il Comune di Caserta ad essere responsabile del cronoprogramma del Piano di Gestione. In 1000 giorni aprirò il Policlinico e con un working time sul sito del Comune i casertani potranno essere aggiornati sullo stato di avanzamento dei lavori e delle spese sostenute. Pretenderò dalla Regione Campania il miglior direttore di cantiere che sarà pagato con il finanziamento regionale ricevuto. Su queste cose concrete mi impegno con i casertani che non hanno l’anello al naso e sono stanchi delle solite promesse elettorali. Il policlinico è una risorsa per il nostro territorio, ma vanno contemporaneamente risolte sia la piaga cave che quella dello Uttaro. Il governatore De Luca ha i giorni contati, si renderà presto conto che la sua politica accentratrice su Salerno è finita.”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Potrebbe interessarti

Open