• Gio. Ott 28th, 2021

Caserta. Elezioni, la Cisas: “Largo ai candidati locali”

DiThomas Scalera

Gen 9, 2018

CASERTA. I cittadini casertani,  stando alle numerose segnalazioni, che giungono allo Sportello del Cittadino-Cisas, sono stanchi delle continue cacciate, che vedono protagonista il direttore della Reggia di Caserta, il bolognese Felicori, uomo di fiducia del Segretario PD, Renzi.

Felicori, unitamente alla Boschi ed a Mirabelli, da tempo commissario a Caserta del PD, che dovrebbe essere candidato al Parlamento, per volontà di Renzi, occupando così uno dei posti sicuri che andrebbe tolto ai candidati locali, fra cui anche il sindaco di Caserta, che il Pd casertano vorrebbe vedere in Parlamento.

La Segreteria della  Cisas – come sempre del tutto estranea alla politica – ritiene che, a prescindere dai partiti di appartenenza, la provincia di Caserta non debba essere rappresentata in Parlamento da fuggevoli forestieri, in cerca un posto sicuro, ma da candidati locali, che conoscono il territorio ed i bisogni dei propri cittadini.

Leggi anche:

Caserta. Politiche, l’iniziativa dei GD della Provincia

Caserta. Raccolta differenziata, la Cisas: “Tutto ok durante le festività”

Documento senza titolo

Sostieni V-news.it

Caro lettore, la redazione di V-news.it lavora per fornire notizie precise e affidabili in un momento lavorativo difficile messo ancor più a dura prova dall’emergenza pandemica.
Se apprezzi il nostro lavoro, che è da sempre per te gratuito, ti chiediamo un piccolo contributo per supportarci. Vorremmo che il vero “sponsor” fossi tu che ci segui e ci apprezzi per quello che facciamo e che sicuramente capisci quanto sia complicato lavorare senza il sostegno economico che possono vantare altre realtà. Sicuri di un tuo piccolo contributo che per noi vuol dire tantissimo sotto tutti i punti di vista, ti ringraziamo dal profondo del cuore.

Thomas Scalera

Il Guru