• Gio. Ott 28th, 2021

Caserta. Emergenza scuola, Marino: "Mettiamo a disposizione dell’Istituto Buonarroti i nostri edifici scolastici"

DiThomas Scalera

Mag 16, 2017

CASERTA.“Come garantito nei giorni scorsi e ribadito anche nel corso dell’ultimo vertice svoltosi in prefettura sull’emergenza scuola, mettiamo a disposizione dell’Istituto Buonarroti i nostri edifici scolastici comunali, affinché gli studenti possano concludere l’anno scolastico”.
Lo ha detto il sindaco Carlo Marino, commentando l’ordinanza firmata questo pomeriggio con la quale il Comune di Caserta mette a disposizione dell’istituto superiore Buonarroti, di competenza provinciale, le scuole medie Alighieri e Vanvitelli (sede di Casolla). Nei due edifici troveranno posto con turni pomeridiani i circa 700 studenti, divisi in 33 classi, dell’istituto per geometri.
“Ci tengo a ringraziare i dirigenti scolastici che hanno immediatamente offerto collaborazione – ha aggiunto Marino –  e che sono al lavoro con l’Ufficio scolastico regionale e provinciale, di concerto con la Prefettura di Caserta ed i nostri uffici comunali, per far si che le lezioni riprendano nel più breve tempo possibile. Grazie anche ai miei assessori Franco De Michele, Alessandro Pontillo e  Daniela Borrelli, i quali, ognuno per le proprie competenze, hanno seguito fin dall’inizio la complicata vicenda fino alla definitiva soluzione di oggi”.

Documento senza titolo

Sostieni V-news.it

Caro lettore, la redazione di V-news.it lavora per fornire notizie precise e affidabili in un momento lavorativo difficile messo ancor più a dura prova dall’emergenza pandemica.
Se apprezzi il nostro lavoro, che è da sempre per te gratuito, ti chiediamo un piccolo contributo per supportarci. Vorremmo che il vero “sponsor” fossi tu che ci segui e ci apprezzi per quello che facciamo e che sicuramente capisci quanto sia complicato lavorare senza il sostegno economico che possono vantare altre realtà. Sicuri di un tuo piccolo contributo che per noi vuol dire tantissimo sotto tutti i punti di vista, ti ringraziamo dal profondo del cuore.

Thomas Scalera

Il Guru