Antica Terra di LavoroBreaking NewsCasertaCronaca

Caserta. Infermiere aggredito all’interno del pronto soccorso casertano. Fermato l’aggressore

Identificato e fermato l’aggressore

L’uomo aggredi la settimana scorsa un infermiere del Pronto soccorso casertano

CASERTA. Un infermiere del pronto soccorso dell’azienda Ospedaliera di Caserta, G.I. è finito in prognosi riservata, ricoverato nel reparto di Medicina D’urgenza.

L’uomo è stato assalito alle spalle, da almeno  tre  persone, preso a calci e pugni per non aver concesso all’aggressore di passare davanti nella fila al momento della registrazione al triage. All’uomo è stato chiesto quindi di rispettare le precedenze, cosa che ha scatenato la sua rabbia nei confronti dell’infermiere di turno. Danni anche alla struttura oltre che alla persona.

L’aggressore è stato fermato e per lui è stato disposto dal magistrato il trasferimento presso la struttura penitenziaria di Santa Maria Capua Vetere.

Documento senza titolo

Sostieni V-news.it

Caro lettore, la redazione di V-news.it lavora per fornire notizie precise e affidabili in un momento lavorativo difficile messo ancor più a dura prova dall’emergenza pandemica.
Se apprezzi il nostro lavoro, che è da sempre per te gratuito, ti chiediamo un piccolo contributo per supportarci. Vorremmo che il vero “sponsor” fossi tu che ci segui e ci apprezzi per quello che facciamo e che sicuramente capisci quanto sia complicato lavorare senza il sostegno economico che possono vantare altre realtà. Sicuri di un tuo piccolo contributo che per noi vuol dire tantissimo sotto tutti i punti di vista, ti ringraziamo dal profondo del cuore.

What is your reaction?

Excited
0
Happy
0
In Love
0
Not Sure
0
Silly
0
Redazione V-news.it
Il bot redazionale

    Comments are closed.