• Lun. Ott 18th, 2021

Caserta. La Digos interviene al Giannone occupato: ecco cosa è successo

DiThomas Scalera

Gen 17, 2017

Importanti aggiornamenti sulla questione delle scuole occupate giungono da Caserta, fino ad oggi cuore della protesta studentesca. Gli studenti del Giannone hanno comunicato che attorno le ore 21 è entrata in azione la Digos: “eravamo rimasti solo noi come scuola che ancora occupava,” spiegano gli studenti,  “la Digos allora ci ha detto che se non ce ne fossi andati ci avrebbero denunciati”.

Gli attivisti hanno annullato l’assemblea informativa prevista per domani e ora la situazione è molto incerta.

“I ragazzi sono demoralizzati ed intimoriti per le vicende accadute oggi, ma se anche dovessero fallire i tentativi di occupazione troveremo il modo per opporci alle cause che ci hanno spinto da ottobre a mobilitarci” concludono gli studenti.

Documento senza titolo

Sostieni V-news.it

Caro lettore, la redazione di V-news.it lavora per fornire notizie precise e affidabili in un momento lavorativo difficile messo ancor più a dura prova dall’emergenza pandemica.
Se apprezzi il nostro lavoro, che è da sempre per te gratuito, ti chiediamo un piccolo contributo per supportarci. Vorremmo che il vero “sponsor” fossi tu che ci segui e ci apprezzi per quello che facciamo e che sicuramente capisci quanto sia complicato lavorare senza il sostegno economico che possono vantare altre realtà. Sicuri di un tuo piccolo contributo che per noi vuol dire tantissimo sotto tutti i punti di vista, ti ringraziamo dal profondo del cuore.

Thomas Scalera

Il Guru