Comunicati Stampa

Caserta. La Fiaccola della Pace è giunta nel capoluogo di provincia

Siglato il Patto di Pace con l’I.C. Ruggiero

CASERTA. LA FIACCOLA DELLA PACE a CASERTA MARTEDI 24 SETTEMBRE nell’ambito della “Settimana di sciopero globale per il clima” indetta dal Movimento “Fryday for Future” di Greta THUNBERG. L’ I.C. RUGGIERO – 3° Circolo “PRIMA SCUOLA DI PACE” DEL CAPOLUOGO .

E’ giunta nella Città capoluogo di Caserta la FIACCOLA della PACE dei 100 anni della GRANDE GUERRA. L’evento si è svolto in collaborazione con l’Istituto Comprensivo “RUGGIERO-3° CIRCOLO” diretto dalla Preside Vincenza DELLA VALLE. La manifestazione è stata patrocinata dal Comune di Caserta retta dal Sindaco Carlo Marino, rappresentato da delegato di quartiere Dott. Pasquale Antonucci. Come da cerimoniale della mobilitazione partita dall’anno 2014 in concomitanza con le celebrazioni dei 100 anni della grande guerra ed in linea al messaggio “Dalla Grande Guerra alla Grande Pace” lanciato alla “Perugia – Assisi anno 2014”, la Marcia per la Pace è culminata con la messa a dimora dell’Albero della PACE e la sigla del “PATTO di PACE” tra la Dirigente Scolastica in rappresentanza dell’intero Istituto Comprensivo ed il Movimento Internazionale per la PACE e la Salvaguardia del Creato III Millennio della Provincia, promotore della mobilitazione, mediante la quale sigla è stato conferito alla Scuola il titolo di “SCUOLA di PACE del III Millennio”. “Un grande traguardo, la prima “SCUOLA di PACE” nella Città capoluogo, dopo quello siglato qualche anno fa con l’I.C. “F. Collecini” ( attualmente in attesa di riconferma) della frazione del Real sito di San Leucio” ha fatto sapere la Presidente del Movimento per la Pace Agnese Ginocchio. A seguire, alla presenza del Monumento vivo sempreverde, simbolo della vita che mai muore, che da quest’anno porterà due dediche, una riguardante la mobilitazione dei 100 anni della grande guerra: “Alla memoria di tutti i caduti e alle vittime innocenti delle guerre, stragi, attentati, terrorismo, criminalità, violenze e mafie”, dai 100 anni ad oggi, e un’altra: “contro ogni crimine e terrorismo ambientale in Campania, Italia e nel mondo”,è stato sottoscritto con tutte le istituzioni presenti: Preside Vincenza Della Valle, Consigliere Pasquale Antonucci, la rappresentante dei giovani alunni Luisa Rossana Borriello Luisa, delle associazioni Gino Ponsillo ed il Movimento per la Pace.un “Patto d’impegno per la Pace e la Salvaguardia del Pianeta Terra (e delle nostre terre)”. Il Patto, immediatamente dopo la declamazione avvenuta da parte del prof. Ponsillo a nome del Movimento per la Pace, è stato consegnato alla Dirigente scolastica Della Valle e alla Città di Caserta per le mani del Consigliere Antonucci, in segno di impegno, il quale manifestando vivo compiacimento per i temi trattati, ha portato i saluti dello stesso Sindaco e della Città di Caserta. La Preside Vincenza Della Valle, ha ricordato gli impegni che porta avanti con la scuola da anni che vertono proprio su questi temi: “Ecco perché abbiamo voluto fortemente sostenere anche questo progetto di Pace. A noi i giovani stanno a cuore, come le sorti del loro futuro. Come Istituzioni deputate alla formazione abbiamo il dovere di indicare loro la strada da seguire e di formarli ai valori fondanti”. I giovani durante il corteo svoltasi per le strade del quartiere Acquaviva, hanno recitato ad alta voce slogan sulla Pace e contro la guerra, al punto da attirare l’attenzione di tutti i passanti e i residenti del quartiere e ancora slogan sulla Salvaguardia del pianeta Terra e delle nostre terre campane esibendo lavori e disegni preparati con le docenti referenti del progetto.. Il corteo partendo dal plesso di Via Montale ha seguito il seguente percorso: Via Montale, Via Lincoln, Via Acquaviva, Via Trento, quindi Via Lincoln per poi terminare in Via Montale presso il plesso principale della scuola dove sono avvenuti gli interventi finali, come da cerimoniale. L’ Istituto Comprensivo Ruggiero, non ha voluto perder tempo e subito, sin dall’inizio del nuovo anno scolastico, ha inteso iniziare alla grande con un grande evento a firma della Pace.Sono stati coinvolti gli alunni delle V della scuola primaria e della I della scuola secondaria di I grado, guidati dalle (e dai) docenti: “DI STASIO, TROSINO, SORBO, IANNIELLO, CIRELLI, VASSALLO, CICOLI, ASCIONE, GALLICOLA, LIPPIELLO, SILVESTRI, GAMBARDELLA, ORSACCHIOTTO e CONTE”, alle e ai quali, in doveroso ringraziamento per l’impegno profuso per la buona riuscita della manifestazione gli è stato conferito un attestato di ringraziamento.. Una grande mobilitazione per la Salvaguardia del valore della Pace dal quale dipende il futuro del mondo e del Pianeta Terra. Investire in valori per contrastare l’indifferenza e la violenza dilagante che colpisce su tutti i fronti. “E’ tempo di far crollare i muri di separazione innalzati dall’odio e costruire ponti di dialogo e di fratellanza”. Ha ricordato la Presidente del Movimento per la Pace Agnese Ginocchio. La manifestazione dedicata ai 100 anni della grande guerra svoltasi martedi 24 settembre 2019 è coincisa con la “Settimana di sciopero globale per il clima” indetta dal Movimento “Friday for Future” fondato dalla giovanissima svedese Greta Thunberg, con la 38° Giornata Internazionale della Pace indetta dall’ONU e quest’anno con il 30° anniversario della caduta del muro di Berlino. In alto la PACE!

Documento senza titolo

Sostieni V-news.it

Caro lettore, la redazione di V-news.it lavora per fornire notizie precise e affidabili in un momento lavorativo difficile messo ancor più a dura prova dall’emergenza pandemica.
Se apprezzi il nostro lavoro, che è da sempre per te gratuito, ti chiediamo un piccolo contributo per supportarci. Vorremmo che il vero “sponsor” fossi tu che ci segui e ci apprezzi per quello che facciamo e che sicuramente capisci quanto sia complicato lavorare senza il sostegno economico che possono vantare altre realtà. Sicuri di un tuo piccolo contributo che per noi vuol dire tantissimo sotto tutti i punti di vista, ti ringraziamo dal profondo del cuore.

What is your reaction?

Excited
0
Happy
0
In Love
0
Not Sure
0
Silly
0
Comunicato Stampa
I comunicati stampa

    Comments are closed.