Antica Terra di LavoroCasertaNewsProvincia

Caserta. La Provincia proroga il contratto fornitura gas per le scuole. Ancora problemi per i ragazzi del “Buonarroti”

Tramite un comunicato emesso lo scorso martedí, 14 novembre, la Provincia di Caserta, e in particolare il settore edilizia scolastica presieduto dall’ingegner Paolo Madonna, ha riferito di aver prorogato per altri quattro mesi il contratto di fornitura gas con la CPL Concordia. Come scritto nel comunicato, i termosifoni all’interno delle scuole saranno accesi dal 15 novembre 2017 al 28 marzo 2018, escludendo i giorni festivi e le vacanze natalizie. Nel periodo che va dal 15 novembre al 23 dicembre, i riscaldamenti saranno attivi dalle 8:00 alle 12:00, mentre dal 2018 l’orario di accensione sarà dalle 8:00 alle 13:00. Sembra quindi essere scongiurato il problema per studenti e docenti casertani che erano convinti di recarsi a scuola senza i riscaldamenti. Non è del tutto cosí. Infatti da ormai due mesi i ragazzi dell’Istituto geometra “Buonarroti”, a causa della chiusura della loro scuola, sono costretti a frequentare turni pomeridiani al liceo scientifico “A. Diaz” e all’istituto “F. Giordani”. L’orario delle loro attività didattiche quindi non è  in alcun modo compatibile con l’orario di attività dei riscaldamenti all’interno delle scuole. Lo stesso problema si potrebbe verificare per i ragazzi della succursale del Liceo “Cirillo” di Aversa, che da settembre si recano all’interno della propria sede centrale per continuare le attività didattiche, ovviamente sempre di pomeriggio. Proprio per chiarire la situazione, per la giornata odierna sono stati organizzato due incontri in Provincia con il Presidente Magliocca, a cui parteciperanno la Rete Informale Genitori e gli stessi ragazzi del “Buonarroti”. Seguiranno aggiornamenti sugli sviluppi della vicenda

 

La Scuola casertana scende in piazza per il diritto allo studio

 

Caserta, conclusa la riunione in Provincia per discutere della riapertura delle scuole. Ecco i particolari

Documento senza titolo

Sostieni V-news.it

Caro lettore, la redazione di V-news.it lavora per fornire notizie precise e affidabili in un momento lavorativo difficile messo ancor più a dura prova dall’emergenza pandemica.
Se apprezzi il nostro lavoro, che è da sempre per te gratuito, ti chiediamo un piccolo contributo per supportarci. Vorremmo che il vero “sponsor” fossi tu che ci segui e ci apprezzi per quello che facciamo e che sicuramente capisci quanto sia complicato lavorare senza il sostegno economico che possono vantare altre realtà. Sicuri di un tuo piccolo contributo che per noi vuol dire tantissimo sotto tutti i punti di vista, ti ringraziamo dal profondo del cuore.

What is your reaction?

Excited
0
Happy
0
In Love
0
Not Sure
0
Silly
0
Pasquale Malatesta
Mi chiamo Pasquale, scrivo da Caserta, ho 19 anni e frequento il secondo anno della facoltà di Economia dell' Università "Luigi Vanvitelli" a Capua.

    Comments are closed.

    0 %
    %d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: