Comunicati StampaNews

Caserta. La Reggia aderisce all'edizione 2019 della Festa della Musica

Festa della Musica alla Reggia di Caserta

Il programma

CASERTA. La Reggia aderisce all’edizione 2019 della Festa della Musica, offrendo ai visitatori l’ingresso gratuito nell’ambito dell’iniziativa del Ministero per i Beni e le Attività Culturali #IoVadoalMuseo

Gli appartamenti storici faranno da cornice a un percorso musicale con l’esibizione di artisti di genere diverso, dal classico al jazz e la direzione artistica di Franca Volpicelli.

Ad accompagnare il pubblico, lungo il tragitto, la voce narrante dell’attrice Lalla Esposito, e l’esibizione di orchestre di mandolini, quartetti d’arco, un duo di pianoforti, una performance con fisarmonica e voce, per finire con un trio jazz.

Il 21 giugno 2019 sarà possibile visitare gli Appartamenti storici dalle 19:30 alle 22:30 (con ultimo ingresso alle 21:40), al costo simbolico di 1 euro (chiuso il parco Reale).

Alle 21 in programma nella Cappella Palatina il concerto di chiusura della giornata, con Paolo Vergari al Pianoforte e Francesco Soldano al Sassofono.

Si segnala il contributo dato all’iniziativa del Dipartimento di Ingegneria dell’Università degli Studi della Campania “Luigi Vanvitelli”, con i professori Massimiliano Rendina, Adriana Rossi e Salvatore Ponte e con Francesco Iodice del Dipartimento di Architettura. Il team di progettisti ha ideato un’installazione artistica, collocata nel Vestibolo superiore della Reggia, ispirata al tema delle note musicali. L’installazione, realizzata in acciaio, rappresenterà la migliore forma di integrazione tra il concept progettuale e le capacità di realizzazione di un’impresa artigiana locale. Al termine del percorso sarà proiettato un video multimediale realizzato dal professor Ponte.

L’evento è organizzato dalla Reggia e dall’Associazione Culturale ArtZone, con il sostegno dell’Ancos Confartigianato, e la Camera di Commercio di Caserta.

 Ad arricchire il programma, la possibilità di visitare una mostra di mandolini storici allestita nella Cappella Palatina.

La Cappella Palatina

PROGRAMMA
Ore 10:30 (primo turno, fino alle 13:00) e 16:30 (secondo turno, fino alle 19:00)

Vestibolo Inferiore
Quartetto di clarinetto con soprano, I musici del tempo
Giuseppe Baldini
Antonio Natale
Michelangelo Borrelli
Alfredo Apuzzo
Laura Di Benedetto, soprano

Cappella Palatina
Orchestra di mandolino e spinetta, Galanterie a plettri

Sala di Alessandro
Quartetto d’archi: Fabiana Sirigu, Cristina Carrillo, Luca Improta, Mauro Fagiani

Sala del Trono
Due pianoforti: Domenico Iadevaia, Franca Volpicelli

Sala del Consiglio
Duo fisarmonica e voce: Giosi Cincotti, Lalla Esposito

Sala della Biblioteca
Trio jazz: Angelo Abate (piano), Gianfranco Campagnoli (tromba), Cristian Capasso (basso)

Cappella Palatina (ore 21:00)
Paolo Vergari (Pianoforte) e Francesco Soldano (Sassofono)

INFO

INGRESSO GRATUITO, nell’ambito dell’iniziativa #IoVadoalMuseo

ORARI degli EVENTI: ore 10.30 – 13.00 (1° turno) | ore 16.30 – 19.00 (2° turno)

INGRESSO SERALE, dalle 19:30 alle 22:30 (con ultimo ingresso alle 21:40), COSTO SIMBOLICO 1 EURO

Seguite la giornata e le iniziative sui social della Reggia di Caserta e con gli hashtag #allaReggiaconNoi, #FestadellaMusica e #museitaliani

Il Parco Reale

Leggi anche:

  1. https://www.v-news.it/caserta-reggia-a-luglio-linaugurazione-della-mostra-personale-di-andrea-chisesi/

    A luglio l’inaugurazione della mostra di Andrea Chisesi

  2. https://www.v-news.it/grande-successo-a-teano-per-il-saggio-finale-della-scuola-di-danza-forma/

    Grande successo per il saggio della scuola di danza Forma a Teano

Documento senza titolo

Sostieni V-news.it

Caro lettore, la redazione di V-news.it lavora per fornire notizie precise e affidabili in un momento lavorativo difficile messo ancor più a dura prova dall’emergenza pandemica.
Se apprezzi il nostro lavoro, che è da sempre per te gratuito, ti chiediamo un piccolo contributo per supportarci. Vorremmo che il vero “sponsor” fossi tu che ci segui e ci apprezzi per quello che facciamo e che sicuramente capisci quanto sia complicato lavorare senza il sostegno economico che possono vantare altre realtà. Sicuri di un tuo piccolo contributo che per noi vuol dire tantissimo sotto tutti i punti di vista, ti ringraziamo dal profondo del cuore.

What is your reaction?

Excited
0
Happy
0
In Love
0
Not Sure
0
Silly
0

Comments are closed.