ArteCasertaReggia di Caserta

Caserta. L’artista Andrea Chisesi dona una delle sue opere più belle alla Reggia di Caserta

Lunedì 19 agosto nello splendido teatro di corte della Reggia di Caserta si è tenuto il finissage della mostra dell’artista romano Andrea Chisesi.

La mostra dal titolo Saligia è composta da 68 opere, di cui 40 inedite, ed è stata inaugurata il 4 luglio scorso.

Reggia di Caserta.  Lunedì 19 agosto l’artista Andrea Chisesi ha donato la sua opera Saligia alla Reggia di Caserta. Vincenzo Mazzarella, il funzionario addetto alla valorizzazione presso la Reggia di Caserta, ha ringraziato l’artista per il riscontro eccezionale che la mostra ha avuto. Mazzarella ha ricordato che questa è stata l’ultima mostra di arte contemporanea del 2019 mentre per il 2020 il nuovo direttore della Reggia, Tiziana Maffei, sta ancora valutando le possibili mostre da ospitare in quanto si sta cercando un curatore professionista per Terrae Motus. Anche l’artista Andrea Chisesi ha rivelato tutto il suo entusiasmo per il successo della mostra, ”Esco arricchito non solo per il prestigio di aver esposto alla Reggia. I miei lavori guardano sempre al passato. Nella scelta dell’opera da donare ho scelto quella più grande per un palazzo così grande”. Un’opera davvero particolare quella donata da Chisesi che la Maffei ha scelto di mettere proprio  nel suo ufficio.

“Saligia è l’opera che riguarda la debolezza dell’uomo”, ha detto la curatrice della mostra Marcella Damigella, “Andrea omaggia gli artisti del passato. La sua preparazione dà contemporaneità alle opere classiche. L’opera donata alla Reggia riguarda i vizi capitali. Tutti pecchiamo, ma non bisogna confondere i vizi con il peccato.”

Andrea Chisesi è senz’altro uno degli artisti contemporanei più originali in grado di interpretare in modo del tutto soggettivo avvenimenti storici, mitici e letterari. Anche il concetto del vizio interpretato con un confronto tra la visione antica e quella contemporanea genera nelle mani dell’artista un’opera d’arte del tutto innovativa che mette in luce il legame tra il passato e il presente.

Documento senza titolo

Sostieni V-news.it

Caro lettore, la redazione di V-news.it lavora per fornire notizie precise e affidabili in un momento lavorativo difficile messo ancor più a dura prova dall’emergenza pandemica.
Se apprezzi il nostro lavoro, che è da sempre per te gratuito, ti chiediamo un piccolo contributo per supportarci. Vorremmo che il vero “sponsor” fossi tu che ci segui e ci apprezzi per quello che facciamo e che sicuramente capisci quanto sia complicato lavorare senza il sostegno economico che possono vantare altre realtà. Sicuri di un tuo piccolo contributo che per noi vuol dire tantissimo sotto tutti i punti di vista, ti ringraziamo dal profondo del cuore.

What is your reaction?

Excited
0
Happy
0
In Love
0
Not Sure
0
Silly
0

Comments are closed.