• Mer. Feb 1st, 2023

L’assessore Massimiliano Marzo e il consigliere Massimo Russo incontrano il Comitato del Rione Tescione a Caserta

CASERTA. Si è svolto in un clima di grande partecipazione ed interesse l’incontro dell’assessore ai Lavori Pubblici Massimiliano Marzo e del consigliere comunale capogruppo dei “Moderati-Insieme per Caserta” Massimo Russo con il Comitato di quartiere del Rione Tescione. L’appuntamento si è tenuto nella serata di ieri, martedì 18 ottobre, presso il teatro della Parrocchia San Pietro in Cattedra, ed è stata l’occasione per confrontarsi sui problemi che affliggono il quartiere e per condividere possibili soluzioni. Tanti i temi affrontati: dalla viabilità, alla sicurezza, alla potatura del verde, alla pulizia delle caditoie, fino al project della pubblica illuminazione e alla riqualificazione di Piazza Cavour. L’assessore Marzo ha rassicurato i presenti sul fatto che tutte le problematiche da loro segnalate sono all’attenzione dell’Amministrazione, che è al lavoro per renderle concrete e realizzabili. “Il riscatto dei quartieri popolari e delle frazioni casertane è uno degli obiettivi prioritari dell’Amministrazione – dichiara Massimiliano Marzo – Con il consigliere comunale di zona Massimo Russo stiamo lavorando per fornire pronte risposte ai residenti del Rione Tescione, consapevoli che c’è tanto da fare e, al contempo, fermamente convinti che la raccolta delle istanze dei cittadini è elemento fondamentale per una corretta progettazione e programmazione delle opere da realizzare sul territorio”. Soddisfatto il consigliere Russo: “Ringrazio l’assessore Marzo per la disponibilità ed il costante impegno che sta dimostrando fin dal primo giorno di insediamento – afferma – Ascoltare le persone è la nostra missione, fornire risposte concrete è il nostro dovere!”.

Print Friendly, PDF & Email
Documento senza titolo

Sostieni V-news.it

Caro lettore, la redazione di V-news.it lavora per fornire notizie precise e affidabili in un momento lavorativo difficile messo ancor più a dura prova dall’emergenza pandemica.
Se apprezzi il nostro lavoro, che è da sempre per te gratuito, ti chiediamo un piccolo contributo per supportarci. Vorremmo che il vero “sponsor” fossi tu che ci segui e ci apprezzi per quello che facciamo e che sicuramente capisci quanto sia complicato lavorare senza il sostegno economico che possono vantare altre realtà. Sicuri di un tuo piccolo contributo che per noi vuol dire tantissimo sotto tutti i punti di vista, ti ringraziamo dal profondo del cuore.

Comunicato Stampa

I comunicati stampa