• Lun. Ott 25th, 2021

Caserta. "Le donne e la politica", lunedì nuovo corso di Scelta Civica

DiThomas Scalera

Gen 17, 2016

Antimo Cesaro
Antimo Cesaro

CASERTA. E’ in programma per lunedì 18 gennaio il corso di formazione “Le donne e la politica. Nuove visioni e prospettive al femminile”, promosso da Scelta Civica per l’Italia. L’appuntamento è per le  15,30 presso il Royal Caserta Hotel. A salire in cattedra per questo nuovo incontro saranno Licia Califanodell’Università di Urbino, l’avvocato Luca di Maio, il giornalista Rai Renato d’Emmanuelee Antonio d’Angiò docente di comunicazione interculturale alla Sun. Il parlamentare Antimo Cesaro traccia un bilancio dell’attività svolta e sottolinea: “Si è constatato  che si è consolidato uno spirito di gruppo tra le ragazze che seguono il corso. Donne che sono già depositarie di un vissuto particolarmente significativo che si è arricchito ora dall’unione delle esperienze professionali e da una serie di incontri e dibattiti che hanno avuto con i docenti del corso”.  Cesaro aggiunge: “L’obiettivo è naturalmente quello di contribuire oltre alla crescita dei singoli anche a quella della comunità e, in particolare quella casertana, visto anche l’imminente appuntamento elettorale dove noi ci auguriamo che in tutte le forze politiche, ma soprattutto in quelle che hanno un dna civico più evidente ci sia una qualificata presenza femminile. La politica ha bisogna di una sensibilità tipica delle donne, di una tenacia e un rinnovamento radicale che soprattutto per una città come quella di Caserta e mi  riferisco alle vicissitudini che ha patito è particolarmente avvertito dall’elettorato”.  Intanto, la positiva esperienza casertana a breve sarà replicata anche a Napoli dove Scelta Civica ha promosso un nuovo corso che prenderà il via a gennaio e il cui titolo è: “Per una leadership al femminile. Donne, Politica e Istituzioni”.
C.S.

Documento senza titolo

Sostieni V-news.it

Caro lettore, la redazione di V-news.it lavora per fornire notizie precise e affidabili in un momento lavorativo difficile messo ancor più a dura prova dall’emergenza pandemica.
Se apprezzi il nostro lavoro, che è da sempre per te gratuito, ti chiediamo un piccolo contributo per supportarci. Vorremmo che il vero “sponsor” fossi tu che ci segui e ci apprezzi per quello che facciamo e che sicuramente capisci quanto sia complicato lavorare senza il sostegno economico che possono vantare altre realtà. Sicuri di un tuo piccolo contributo che per noi vuol dire tantissimo sotto tutti i punti di vista, ti ringraziamo dal profondo del cuore.

Thomas Scalera

Il Guru