Antica Terra di LavoroCronacaCulturaNewsScuola

Caserta – "Le fauci della burocrazia", tavola rotonda al Buonarroti

Nell’ambito degli incontri con l’Autore, alle ore 10,30 di sabato prossimo 9 aprile presso l’Istituto Tecnico Buonarroti guidato dalla straordinaria dirigente Antonia Di Pippo, si terrà una tavola rotonda aperta alla cittadinanza centrata sul volume di recente pubblicazione “Nelle fauci della burocrazia” di Gerardantonio Coppola, funzionario di un’Asl piemontese. Aprirà i lavori la preside che nell’ultimo mese ha già significativamente ospitato il pastore Giovanni Traettino e la scrittrice Dacia Maraini. A seguire gli interventi di Roberto Malinconico (Asl Caserta), Lucio Bernardo (Agenzia delle Entrate Caserta), Sergio Tanzarella (Pontificia Facoltà Teologica dell’Italia Meridionale). A conclusione prenderà la parola l’Autore che, oltre al libro in presentazione, ha all’attivo altri libri importanti, fra i quali “Le nuove frontiere della comunicazione pubblica” (2011) e “Sanità senz’anima” (2013). Moderatore del dibattito il cronista free lance Raffaele Raimondo. Evidenti l’attualità e la complessità della problematica in discussione che interpreta gli ulteriori lacci e lacciuoli che il non casuale peso di una burocrazia asfissiante fa sentire sul funzionamento, già travagliato, dei servizi sanitari in Italia e soprattutto nel Meridione. Se i primi destinatari dell’evento sono naturalmente gli operatori della Sanità, appare scontato che gli argomenti da affrontare assumono una rilevanza molto più ampia e sollecitano l’attenzione di quanti auspicano un autentico miglioramento della qualità nell’ambito complessivo della pubblica amministrazione. buonarroti

Documento senza titolo

Sostieni V-news.it

Caro lettore, la redazione di V-news.it lavora per fornire notizie precise e affidabili in un momento lavorativo difficile messo ancor più a dura prova dall’emergenza pandemica.
Se apprezzi il nostro lavoro, che è da sempre per te gratuito, ti chiediamo un piccolo contributo per supportarci. Vorremmo che il vero “sponsor” fossi tu che ci segui e ci apprezzi per quello che facciamo e che sicuramente capisci quanto sia complicato lavorare senza il sostegno economico che possono vantare altre realtà. Sicuri di un tuo piccolo contributo che per noi vuol dire tantissimo sotto tutti i punti di vista, ti ringraziamo dal profondo del cuore.

What is your reaction?

Excited
0
Happy
0
In Love
0
Not Sure
0
Silly
0

Comments are closed.