Comunicati Stampa

Caserta. “Letti al bar” incontra Paolo Piccirillo domani al “Folie Cafè”

CASERTA. Primo incontro del nuovo anno di #lettialbar,il nuovo format culturale che sta facendo impazzire Caserta,

domani, venerdì 04 gennaio, al “Folie Cafè” di Piazza Vanvitelli a Caserta.

L’ospite d’onore sarà lo scrittore Paolo Piccirillo. Il giovane autore, nato a Santa Maria Capua Vetere nel 1987, è al suo terzo romanzo di successo (Zoo col semaforo, La terra del sacerdote, Dio si è fermato a Buenos Aires) e ha appena vinto il premio Solinas nazionale per la sceneggiatura. Piccirillo sarà presentato daNatascia De Gennaro, docente di latino e greco al Liceo Classico dei Salesiani a Napoli, e da Vittorio Pisanti, avvocato e noto pubblicista casertano; e sarà un’occasione per divulgare momenti di cultura tra i luoghi della movida.

L’obiettivo di #lettialbar è “diventare un momento di condivisione, un modo alternativo e simpatico di far cultura” spiega Roberto Mannella, presidente del Rotary Club “Caserta Reggia”. Partendo dai quattro bar che hanno aderito, si darà il via ad un confronto letterario tra il pubblico e gli scrittori presenti nel «menù letterario» donato ai locali: 31 libri di diverso genere e autori, ma con la caratteristica di essere #lettidasud. «Si perché l’altra caratteristica dell’iniziativa – conclude Mannella – è che abbiamo donato un menu letterario di 31 libri ai primi locali che hanno collaborato con noi».

Gli appuntamenti, con cadenza periodica, saranno un momento per poter gustare in maniera diversa e divertente i libri e la cultura negli spazi più movimentati e frequentati della città. “Se i giovani non vanno dai libri, saranno i libri ad andare dai giovani” chiarisce Luigi Ferraiuolo, ideatore di #lettialbar «E’ un modo diverso per fare cultura dove meno ce lo aspettiamo e per coinvolgere le persone, trasformando Caserta in un luogo da amare e visitare». “Letti al bar” è una iniziativa promossa dal Rotary Club “Caserta Reggia” in collaborazione con “Festbook”, la Festa della creatività̀, dei libri e della follia; e con la partnership delle librerie “Pacifico”, “Giunti al Punto” e “Guida”, e con i primi quattro locali che ospiteranno i libri da “bere” ai clienti, ovvero “Barbeq” di corso Trieste, il “Gran Caffè Margherita” di piazza Dante, il “Folie Café” di piazza Vanvitelli e “L’Altro Caffè” di piazza Matteotti.

Leggi anche:

Documento senza titolo

Sostieni V-news.it

Caro lettore, la redazione di V-news.it lavora per fornire notizie precise e affidabili in un momento lavorativo difficile messo ancor più a dura prova dall’emergenza pandemica.
Se apprezzi il nostro lavoro, che è da sempre per te gratuito, ti chiediamo un piccolo contributo per supportarci. Vorremmo che il vero “sponsor” fossi tu che ci segui e ci apprezzi per quello che facciamo e che sicuramente capisci quanto sia complicato lavorare senza il sostegno economico che possono vantare altre realtà. Sicuri di un tuo piccolo contributo che per noi vuol dire tantissimo sotto tutti i punti di vista, ti ringraziamo dal profondo del cuore.

What is your reaction?

Excited
0
Happy
0
In Love
0
Not Sure
0
Silly
0

Comments are closed.