• Sab. Ott 16th, 2021

Caserta. Liceo Manzoni, la Scherma Storica approda all'Istituto

CASERTA. Il Liceo Statale “A. Manzoni” di Caserta tra storia e sport:

nella giornata di domani, mercoledì 23 gennaio 2019, a partire dalle ore 11, presso l’aula magna dell’Istituto,

si terrà l’evento “La scherma Medievale e Rinascimentale – Dal trattato antico alla pratica moderna” a cura del dott. Marco De Filippo, che vedrà protagonisti gli studenti del liceo scientifico con progetto sportivo.

Il dott. De Filippo, maestro di scherma storica dell’associazione “La Compagnia della Rosa e della Spada Asd”, presenterà i propri studi sul primo trattato di scherma e combattimento del ‘500 napoletano con dimostrazioni pratiche delle tecniche in esso contenute.

L’evento che si terrà nella giornata di domani è stato patrocinato oltre che dalla “Compagnia d’Arme La Rosa e La Spada”, anche dall’ ”Associazione Italiana Maestri d’Arme” e dalla “Società Italiana di Storia dello Sport”.

Durante l’incontro di domani verrà stipulato un protocollo d’intesa tra il Liceo Manzoni e l’associazione sportiva dilettantistica “La Compagnia della Rosa e della Spada Asd” in vista dell’evento internazionale di Scherma Storica “Dimicatores Austri Partes”, che quest’anno è alla sua sesta edizione.

L’associazione sportiva, con sede operativa anche a Caserta, organizza da anni il principale evento di settore del Mezzogiorno d’Italia – “Dimicatores Austri Partes” – che sarà ospitato proprio dall’Istituto Manzoni i prossimi 13 e 14 aprile 2019.

Per coloro che intendono iscriversi al liceo scientifico sportivo ricordiamo che, domenica 27 gennaio, la segreteria del Campus Manzoni resterà aperta dalle ore 10.00 alle 13.00 per aiutare gli studenti e le loro famiglie nella procedura di iscrizione online e nella scelta del percorso formativo.

Leggi anche:

Documento senza titolo

Sostieni V-news.it

Caro lettore, la redazione di V-news.it lavora per fornire notizie precise e affidabili in un momento lavorativo difficile messo ancor più a dura prova dall’emergenza pandemica.
Se apprezzi il nostro lavoro, che è da sempre per te gratuito, ti chiediamo un piccolo contributo per supportarci. Vorremmo che il vero “sponsor” fossi tu che ci segui e ci apprezzi per quello che facciamo e che sicuramente capisci quanto sia complicato lavorare senza il sostegno economico che possono vantare altre realtà. Sicuri di un tuo piccolo contributo che per noi vuol dire tantissimo sotto tutti i punti di vista, ti ringraziamo dal profondo del cuore.

Thomas Scalera

Il Guru