• Lun. Ott 25th, 2021

Caserta. Musica e teatro al Leuciana Festival, con Enzo Avitabile e Fabbrica Wojtyla

DiThomas Scalera

Set 4, 2015

Enzo_Avitabile

CASERTA. Si è tenuta ieri, 3 Settembre 2015, la quarta serata del noto Leuciana Festival al Belvedere di San Leucio. La serata ha visto la partecipazione dell’ospite d’onore Enzo Avitabile (tra l’altro anche direttore artistico di questa 16esima edizione del festival) e della sua ‘Bestemmia d’amore‘, lo spettacolo che ha portato in scena, un singolare mix tra musica e poesia. A suonare insieme a lui ci sono stati Carlo Avitabile ai tamburi, Gianluigi di Fenza alla chitarra e Pippo Delbono in veste di attore, protagonista degli intermezzi recitati.

Precedentemente all’esibizione di Avitabile, il Belvedere ha visto l’apparizione dei ragazzi della compagnia Teatro Stabile di Innovazione Fabbrica Wojtyla della città di Caserta, che si sono esibiti nello spettacolo ‘Rosso Vanvitelliano‘, una rappresentazione a metà tra il classico e il moderno scritta e diretta da Patrizio Ranieri Ciu, dedicata a Luigi Vanvitelli e a San Leucio. L’esibizione, inaspettata per praticamente tutti i presenti, è stata ben accolta per le sue musiche, i costumi e i suoi criptici messaggi lanciati direttamente al pubblico.

Fonte: Vivi Casagiove

Documento senza titolo

Sostieni V-news.it

Caro lettore, la redazione di V-news.it lavora per fornire notizie precise e affidabili in un momento lavorativo difficile messo ancor più a dura prova dall’emergenza pandemica.
Se apprezzi il nostro lavoro, che è da sempre per te gratuito, ti chiediamo un piccolo contributo per supportarci. Vorremmo che il vero “sponsor” fossi tu che ci segui e ci apprezzi per quello che facciamo e che sicuramente capisci quanto sia complicato lavorare senza il sostegno economico che possono vantare altre realtà. Sicuri di un tuo piccolo contributo che per noi vuol dire tantissimo sotto tutti i punti di vista, ti ringraziamo dal profondo del cuore.

Thomas Scalera

Il Guru