Ven. Mag 29th, 2020

V-news.it

Quotidiano IN-formazione

Caserta. Notte Bianca a Caserta 2019, tutto pronto per l’evento dell’anno

2 min read
EVENTI IN EVIDENZA

A giorni il programma ufficiale dell’evento sarà pubblico

Un evento che punterà sulla musica del momento: Trap, Hip Hop e Indie e che ospiterà una tappa dell’evento enogastronomico CE GUSTO

CASERTA. Manca davvero poco per l’evento: “Notte Bianca a Caserta 2019″ che anche quest’anno sarà organizzato dal Comune di Caserta e dall’Avv. Gianpiero Menditto e il suo staff, e che avrà luogo sabato 7 dicembre 2019.

L’iniziativa, che ospiterà per volere del Comune casertano una tappa dell’evento enogastronomico CE GUSTO, sarà coordinata ancora una volta dal giovane professionista Gian Piero Menditto, avvocato impegnato nel sociale e nell’organizzazione di eventi, che portò il format a Caserta già nel lontano 2007.

L’avvocato sarà coadiuvato da una società qualificata addetta al marketing strategy ed al reperimento di sponsorizzazioni, al fine di garantire la migliore riuscita dell’evento.

Una manifestazione imperdibile, che punterà su ospiti di calibro nazionale e su una serie di eventi dedicati alla musica di tendenza del momento: Trap, Hip Hop e Indie.

Un evento che darà spazio anche agli artisti locali, per valorizzare i talenti della terra casertana.

A giorni il programma ufficiale dell’evento sarà pubblico e saranno noti anche i nomi degli artisti che impreziosiranno una notte ricca di eventi.

L’organizzazione fa sapere ai media e alla cittadinanza che in caso di condizioni atmosferiche avverse e tali da non poter garantire la riuscita della manifestazione, l’evento sarà rinviato ad inizio gennaio 2020.

SOSTIENICI!
In queste settimane di pandemia noi giornalisti, se facciamo con coscienza il nostro lavoro, svolgiamo un servizio pubblico. Anche per questo ogni giorno qui a V-news.it siamo orgogliosi di offrire gratuitamente a tutti i cittadini centinaia di nuovi contenuti: notizie, approfondimenti esclusivi, interviste agli esperti, inchieste, video e tanto altro. Tutto questo lavoro però ha un grande costo economico. La pubblicità, in un periodo in cui l'economia è ferma, offre dei ricavi limitati. Non in linea con il boom di accessi. Per questo chiedo a chi legge queste righe di sostenerci. Di darci un contributo minimo, di qualunque tipo possiate farlo, fondamentale per il nostro lavoro.
Siamo un progetto no-profit di comunicazione assolutamente innovativo in Italia e rimarremo sempre tali.
Diventate utenti sostenitori cliccando qui.
Grazie, Thomas Scalera

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Open

Close