• Mer. Ott 20th, 2021

Caserta. Ospedale, lamentele per il costo elevato del parcheggio

DiThomas Scalera

Feb 7, 2017

CASERTA. Sono pervenute allo Sportello del Cittadino – Cisas parecchie lamentele da parte di familiari e parenti di ricoverati all’Ospedale di Caserta. Costoro lamentano il costo elevato del parcheggio, che devono sopportare, magari più volte al giorno, per recarsi al suddetto Ospedale onde poter assistere i propri ricoverati, atteso che da tempo per carenza di personale in servizio i pazienti vengono alquanto trascurati, specie per la pulizia ed atti personali.
Effettivamente, non essendo disponibili posti auto per ricoverati perché la Direzione dell’Ospedale ha previsto per i soli dipendenti, i familiari ed i visitatori sono costretti a subire, oltre il disagio per le visite in Ospedale, anche il pagamento a costo elevato, che non tiene affatto conto della situazione in cui si trovano i familiari degli stessi ricoverati.
La Segreteria della Cisas ha esaminato la delicata questione, che non investirebbe direttamente l’Ospedale in quanto la gestione del parcheggio sarebbe affidata a privati.
A tale proposito, si rende opportuno un intervento della Direzione ospedaliera per far ridurre il costo del parcheggio, considerato che gli interessati sono necessitati a parcheggiare per assistere i pazienti.
Qualora la Direzione ospedaliera non fosse competente, la Segreteria della Cisas chiede l’intervento da parte degli Uffici, preposti all’autorizzazione del parcheggio, affinché sia stabilito un costo accessibile a tutti, tenuto anche conto che trattasi di familiari e parenti che – continuamente e per lungo periodo – sono costretti ad utilizzare il parcheggio.

Documento senza titolo

Sostieni V-news.it

Caro lettore, la redazione di V-news.it lavora per fornire notizie precise e affidabili in un momento lavorativo difficile messo ancor più a dura prova dall’emergenza pandemica.
Se apprezzi il nostro lavoro, che è da sempre per te gratuito, ti chiediamo un piccolo contributo per supportarci. Vorremmo che il vero “sponsor” fossi tu che ci segui e ci apprezzi per quello che facciamo e che sicuramente capisci quanto sia complicato lavorare senza il sostegno economico che possono vantare altre realtà. Sicuri di un tuo piccolo contributo che per noi vuol dire tantissimo sotto tutti i punti di vista, ti ringraziamo dal profondo del cuore.

Thomas Scalera

Il Guru