• Dom. Nov 27th, 2022

Con una dedica speciale per la Pace in Ucraina attraverso la presenza della “Fiaccola della Pace”

CASERTA – Nella splendida cornice della Reggia di Caserta è stata presentata la II edizione dell’ECOMARATONA dell’Acquedotto Carolino che si svolgerà domenica 30 ottobre 2022 sul tracciato progettato dal genio di Luigi Vanvitelli nel 1753. A fare gli onori di casa la dott.ssa Tiziana Maffei, direttore del monumento patrimonio UNESCO, partner dell’evento organizzato dall’ANFI con la Suessola Runners e il sindaco di Caserta Carlo Marino. Con loro ad illustrare l’iniziativa il presidente dell’ANFI di Maddaloni, ente promotore dell’evento, Giuseppe Farina e il presidente della UISP di Caserta Luigi De Lucia. Presente il colonnello Giuseppe Furciniti, comandante provinciale della Guardia di Finanza. La conferenza stampa è stata introdotta dalla giornalista Lucia Grimaldi.
Come hanno specificato gli organizzatori, si tratta di un tracciato progettato circa 250 anni fa di “quarantaduemilacentonovantaciquemetri di emozioni da provare” che porterà gli atleti ad ammirare da vicino un’opera ingegneristica ed artistica tra le più famose e di valore dell’epoca borbonica in Campania: l’Acquedotto Carolino. Il percorso, che attraversa 2 province e 7 comuni, immerso nel verde, tra scorci paesaggistici spettacolari e opere architettoniche prestigiose, prevede un dislivello positivo di circa 570 metri. La partenza della Ecomaratona dell’Acquedotto Carolino, 42 chilometri, avverrà dalle Sorgenti del Fizzo, nel territorio del comune di Airola (BN) 2021, e il traguardo si taglierà nei giardini della Flora della Reggia di Caserta.
Prevista anche la mezza maratona, di 21 Km che ha come partenza località Santa Croce nel comune di Sant’ Agata de’ Goti. Il percorso della maratona è stato ricostruito dagli organizzatori tra boschi e sentieri che si snodano tra le colline delle province di Caserta e Benevento, contrassegnato da 66 torrini numerati. Un percorso ripristinato e ripulito da tanti volontari delle associazioni sportive partecipanti con la collaborazione di Plastic Free che quest’anno hanno avuto per un tratto anche il supporto delle guardie forestali della provincia di Caserta grazie all’assessore Angelo Campolattano e della comunità montana del Taburno nella persona della consigliera Anna Buzzo, presenti in sala.
Una maratona nata da un’idea di un gruppo di amici legati dall’amore per lo sport e per la propria terra, che coniuga sport, arte, cultura, ambiente, promozione del territorio e solidarietà, perché i proventi sono destinati ad attività per i ragazzi autistici come la FLY THERAPY lo scorso anno.

Presenti in sala i referenti regionali e nazionali rispettivamente della UISP e dell’ANFI, i  rappresentati delle tante realtà associative partner, lo sponsor artefice della medaglia Vincenzo Giannotti, i vari collaboratori ed il direttore artistico in pectore individuato per la III edizione Pasquale Giordano. In collegamento streaming  Alessio Strada, referente ed organizzatore della Montalcino Bike crossing, con cui l’ecomaratona è gemellata da quest’anno.
L’auspicio degli organizzatori è che questo tracciato diventi in un prossimo futuro l’itinerario dell’Acquedotto Carolino, un percorso per escursioni, trekking ma anche passeggiate per famiglie.

Quest’importante iniziativa avrà, inoltre una dedica speciale per la Pace con la presenza straordinaria della “Fiaccola della Pace” per lanciare un messaggio di pace per l’Ucraina e nel mondo. Durante l’evento sarà possibile sottoscrivere l’Appello “Cessate il fuoco” di “Europe for Peace” che verrà inviato al Governo, grazie alla collaborazione  del Movimento Internazionale per la Pace e la Salvaguardia del Creato III Millennio della Campania,  ente promotore della Fiaccola della Pace, la storica mobilitazione dedicata ai percorsi della memoria storica dei 100 anni di guerre, di cui presidente è la cantautrice per la Pace Agnese Ginocchio che sarà presente con il prof. Carlo Pastore, esperto escursionista – sportivo, nonché già socio del Movimento per la Pace, e  delegato della “Fiaccola della Pace” all’ Ecomaratona dell’ Acquedotto Carolino. Il giorno precedente alla maratona, sabato 29 e domenica 30 ottobre, nel giardino della flora della Reggia di Caserta, sarà allestito l’Ecomaratona Village, aperto agli atleti, alle famiglie e a tutti i cittadini, dove troveranno tanti simpatici eventi collaterali e stand informativi sull’iniziativa. La gara è a numero chiuso. L’iscrizione si può formalizzare sul sito cronometrogara.it. Il devoluto, come sopra descritto, sarà devoluto agli ANGELI della Forza del Silenzio, associazione onlus che accoglie ragazzi autistici, e sarà finalizzata a far vivere loro esperienze di valore sociale, sportivo e terapeutico, come appunto, è accaduto l’anno scorso con la Fly Therapy.

Print Friendly, PDF & Email
Documento senza titolo

Sostieni V-news.it

Caro lettore, la redazione di V-news.it lavora per fornire notizie precise e affidabili in un momento lavorativo difficile messo ancor più a dura prova dall’emergenza pandemica.
Se apprezzi il nostro lavoro, che è da sempre per te gratuito, ti chiediamo un piccolo contributo per supportarci. Vorremmo che il vero “sponsor” fossi tu che ci segui e ci apprezzi per quello che facciamo e che sicuramente capisci quanto sia complicato lavorare senza il sostegno economico che possono vantare altre realtà. Sicuri di un tuo piccolo contributo che per noi vuol dire tantissimo sotto tutti i punti di vista, ti ringraziamo dal profondo del cuore.

Comunicato Stampa

I comunicati stampa