• Dom. Set 19th, 2021

Caserta. Promettevano posti di lavoro nelle forze armate: sei indagati

DiThomas Scalera

Nov 3, 2016

guardia-di-finanza

CASERTA. Nell’ambito di un’indagine coordinata dalla procura di Napoli Nord, i finanzieri della locale sezione di Perugia, insieme alla Guardia di Finanza di Aversa, hanno eseguito un’ordinanza emessa dal Gip del tribunale Napoli Nord nei confronti di sei soggetti indagati per i reati di associazione per delinquere finalizzata alla truffa e al millantato credito. I soggetti indagati promettevano posti di lavoro nelle forze armate, soprattutto nella polizia penitenziaria, perché capaci di poter influire su pubblici ufficiali e pubblici uffici, tutto dietro versamenti di denaro. A carico di quattro di loro sono state emesse arresti ai domiciliari, e sono un ufficiale superiore dell’esercito italiano e della consorte, di un appartenente al corpo di polizia penitenziaria e un insegnante di istituto superiore. 2 misure cautelari con obbligo di presentazione dinanzi alla pg, a carico di due appartenenti al corpo di polizia penitenziaria. Dalle indagini sono emersi 24 episodi delittuosi , nell’ambito dei quali il sodalizio avrebbe tratto profitti ammontanti a 282mila euro, per poi porre in essere – all’esito infruttuoso dei concorsi –condotte tese ad evitare la restituzione del denaro elargito dalle vittime.

Documento senza titolo

Sostieni V-news.it

Caro lettore, la redazione di V-news.it lavora per fornire notizie precise e affidabili in un momento lavorativo difficile messo ancor più a dura prova dall’emergenza pandemica.
Se apprezzi il nostro lavoro, che è da sempre per te gratuito, ti chiediamo un piccolo contributo per supportarci. Vorremmo che il vero “sponsor” fossi tu che ci segui e ci apprezzi per quello che facciamo e che sicuramente capisci quanto sia complicato lavorare senza il sostegno economico che possono vantare altre realtà. Sicuri di un tuo piccolo contributo che per noi vuol dire tantissimo sotto tutti i punti di vista, ti ringraziamo dal profondo del cuore.

Thomas Scalera

Il Guru