news archivio

Caserta. Reggia, la Cisas chiede l'apertura del Palazzo Reale in occasione della Pasquetta

CASERTA. Anni fa, senza alcuna motivazione, venne inibito l’accesso alla Reggia di Caserta ai residenti dei Comuni di Caserta, Casagiove, San Nicola la Strada e Recale, i quali – sino ad allora – avevano sempre avuto libero accesso ai giardini reali in occasione della cosiddetta Pasquetta del Lunedì in Albis, per liberalità dei Borboni.
In seguito ed a richiesta dei casertani, fu motivato che l’accesso era stato inibito per motivi di ordine pubblico.
Tanto premesso, anche per un maggiore rilancio della Reggia e per avvicinarla di nuovo alla città di Caserta, che subisce non pochi disagi, causa il turismo mordi e fuggi, si ritiene dover rendere le SS.LL. partecipi del desiderio dei cittadini di Caserta e degli altri Comuni collegati di poter di nuovo accedere alla struttura suddetta, in occasione della tradizionale Pasquetta.
LA  DIREZIONE  DELLO  SPORTELLO  DEL  CITTADINO – CISAS  
Leggi anche: Caserta. Pasquetta, la Reggia di nuovo ai casertani

Documento senza titolo

Sostieni V-news.it

Caro lettore, la redazione di V-news.it lavora per fornire notizie precise e affidabili in un momento lavorativo difficile messo ancor più a dura prova dall’emergenza pandemica.
Se apprezzi il nostro lavoro, che è da sempre per te gratuito, ti chiediamo un piccolo contributo per supportarci. Vorremmo che il vero “sponsor” fossi tu che ci segui e ci apprezzi per quello che facciamo e che sicuramente capisci quanto sia complicato lavorare senza il sostegno economico che possono vantare altre realtà. Sicuri di un tuo piccolo contributo che per noi vuol dire tantissimo sotto tutti i punti di vista, ti ringraziamo dal profondo del cuore.

What is your reaction?

Excited
0
Happy
0
In Love
0
Not Sure
0
Silly
0

Comments are closed.