• Mar. Ott 19th, 2021

Caserta. Ricettazione e truffa: denunciato 46enne. Ecco i dettagli

DiThomas Scalera

Mag 29, 2017

CASERTA. La Polizia di stato di Caserta ha denunciato in stato di libertà M.M. per i reati di ricettazione e truffa. Gli agenti della Squadra Volante della Questura di Caserta sono intervenuti presso l’Ufficio Postale di Via Ferrarecce dove era segnalata la presenza di una persona sospetta intenta ad incassare un assegno postale di illecita provenienza. Gli agenti hanno bloccato l’uomo, un cittadino residente nel beneventano di 46 anni, già noto per numerosi precedenti di polizia. Il 46enne aveva aperto, nei giorni  precedenti, un conto corrente postale per precostituirsi gli elementi per poter effettuare azioni illecite e truffaldine. La persona è stata denunciata in stato di libertà per i reati di ricettazione e truffa mentre l’assegno alterato è stato sequestrato, evitando così l’illecito incasso di ben 50.000 euro. Nei confronti di M.M. sono state inoltre avviate le procedure per il rimpatrio con foglio di via dal comune di Caserta.

Documento senza titolo

Sostieni V-news.it

Caro lettore, la redazione di V-news.it lavora per fornire notizie precise e affidabili in un momento lavorativo difficile messo ancor più a dura prova dall’emergenza pandemica.
Se apprezzi il nostro lavoro, che è da sempre per te gratuito, ti chiediamo un piccolo contributo per supportarci. Vorremmo che il vero “sponsor” fossi tu che ci segui e ci apprezzi per quello che facciamo e che sicuramente capisci quanto sia complicato lavorare senza il sostegno economico che possono vantare altre realtà. Sicuri di un tuo piccolo contributo che per noi vuol dire tantissimo sotto tutti i punti di vista, ti ringraziamo dal profondo del cuore.

Thomas Scalera

Il Guru