• Ven. Ott 22nd, 2021

Caserta. Rifacimento del manto stradale in viale Beneduce, al via i lavori

DiThomas Scalera

Mar 15, 2017

CASERTA. Partiranno giovedì 16 marzo, alle ore 9, i lavori di rifacimento del manto stradale in viale Beneduce e del primo tratto di via Gallicola. Gli interventi, che verranno effettuati a cura dell’Enel, società che alcuni mesi fa ha realizzato delle opere relative ai sottoservizi, andranno avanti fino alla giornata di sabato 18 marzo.

Si partirà, come spiegato in un’apposita ordinanza dirigenziale, giovedì mattina dalla corsia di viale Beneduce, con direttrice di marcia viale Medaglie d’Oro – viale Cappiello. Ci saranno, quindi, degli inevitabili disagi per gli automobilisti e i residenti a causa della chiusura alla circolazione della strada che, però, è tra quelle che maggiormente necessitano di interventi di manutenzione per quel che concerne il fondo stradale.

“Avevamo preso un impegno con la città – ha spiegato il sindaco di Caserta, Carlo Marino – e lo stiamo rispettando con puntualità. Nel momento in cui alcune società concessionarie hanno svolto dei lavori inerenti i sottoservizi, danneggiando il fondo stradale, abbiamo preteso che successivamente svolgessero degli interventi per ripristinare la situazione precedente. In questo caso abbiamo fatto di più, in quanto siamo riusciti ad ottenere il completo rifacimento del manto stradale in viale Beneduce e nel primo tratto via Gallicola, dove risultano situazioni di particolare criticità.

Questi lavori fanno seguito a quanto già realizzato in via Ricciardi e in via Caduti sul Lavoro e testimoniano la nostra massima attenzione sul tema della viabilità e della sicurezza delle strade”. Agli interventi di questa settimana ne faranno seguito altri in diverse zone della città.

“Nonostante le numerose difficoltà economico-finanziarie – ha proseguito il sindaco – stiamo cercando di affrontare per gradi tutte le problematiche esistenti in città. Con l’uscita dal dissesto e l’approvazione del bilancio preventivo potremo finalmente programmare e indire i bandi per affidare alcuni servizi fondamentali per la città, quali la pubblica illuminazione, il verde pubblico, la manutenzione delle strade. Grazie al nostro attivismo, poi, abbiamo ottenuto dei fondi per il rifacimento del sistema fognario e la riqualificazione delle periferie.

Dopo le sofferenze iniziali, – ha concluso Marino – legate ai conti disastrosi che abbiamo trovato e che ci hanno impedito di lavorare con serenità, Caserta potrà finalmente tornare a correre, affrontando nella maniera migliore tutti i temi legati allo sviluppo e alla vivibilità della nostra comunità”.

Documento senza titolo

Sostieni V-news.it

Caro lettore, la redazione di V-news.it lavora per fornire notizie precise e affidabili in un momento lavorativo difficile messo ancor più a dura prova dall’emergenza pandemica.
Se apprezzi il nostro lavoro, che è da sempre per te gratuito, ti chiediamo un piccolo contributo per supportarci. Vorremmo che il vero “sponsor” fossi tu che ci segui e ci apprezzi per quello che facciamo e che sicuramente capisci quanto sia complicato lavorare senza il sostegno economico che possono vantare altre realtà. Sicuri di un tuo piccolo contributo che per noi vuol dire tantissimo sotto tutti i punti di vista, ti ringraziamo dal profondo del cuore.

Thomas Scalera

Il Guru