Antica Terra di LavoroAssociazioniCronacaEventiNewsNotizie dalla Regione

Caserta – Rifiuti radioattivi e informazione, convegno in città

L’informazione e i rifiuti radioattivi, dagli allarmismi alla realtà. La gestione dei rifiuti radioattivi in Italia, come avviene e dove. L’associazione “Trenta Righe”, in collaborazione con l’Ordine dei giornalisti della Campania e la Sogin (Società per la gestione degli impianti nucleari) propone il corso di formazione per giornalisti sul tema. L’appuntamento, previsto il prossimo venerdì 8 aprile dalle ore 15 alle 19 nel circolo Sottufficiali di Caserta di via Cesare Battisti, intende tracciare un percorso nel delicato argomento della gestione degli impianti atomici e delle scorie radioattive in Italia. Un argomento spesso spinoso e controverso, protagonista di accesi dibattiti tra le preoccupazioni di ambientalisti e popolazioni etrenta righe la necessità di dover smantellare gli impianti atomici nazionali. La Sogin, società di Stato nata alla fine degli anni Novanta per seguire il processo di decommissioning, tramite i suoi delegati argomenterà le attività in essere nella Penisola e nel sito campano della Centrale nucleare del Garigliano (Sessa Aurunca, provincia di Caserta). Il difficile ruolo dell’informazione sull’argomento sarà oggetto di riflessione e confronto in sala. Presenzieranno e interverranno Ottavio Lucarelli, Presidente dell’Ordine dei Giornalisti, Giuseppe Perrotta, Presidente dell’associazione giornalisti casertani “Trenta Righe”, Fabrizio Scolamacchia, responsabile Sogin disattivazione Centrale del Garigliano, e Marco Sabatini Scalmati, responsabile Media Relations Sogin. Modererà il giornalista Elio Romano.

Documento senza titolo

Sostieni V-news.it

Caro lettore, la redazione di V-news.it lavora per fornire notizie precise e affidabili in un momento lavorativo difficile messo ancor più a dura prova dall’emergenza pandemica.
Se apprezzi il nostro lavoro, che è da sempre per te gratuito, ti chiediamo un piccolo contributo per supportarci. Vorremmo che il vero “sponsor” fossi tu che ci segui e ci apprezzi per quello che facciamo e che sicuramente capisci quanto sia complicato lavorare senza il sostegno economico che possono vantare altre realtà. Sicuri di un tuo piccolo contributo che per noi vuol dire tantissimo sotto tutti i punti di vista, ti ringraziamo dal profondo del cuore.

What is your reaction?

Excited
0
Happy
0
In Love
0
Not Sure
0
Silly
0

Comments are closed.