Lun. Set 23rd, 2019

V-news.it

Quotidiano IN-formazione

Caserta. Rifiuti, svolta la riunione convocata dalla Società DHI. Ecco com’è andata

2 min read

CASERTA. La FLAICA CUB CASERTA rende noto che nella data odierna si è tenuta la riunione, convocata dalla Società DHI S.p.a., per discutere la modifica dell’orario di lavoro settimanale introdotta nel rinnovo del CCNL Fise/Assoambiente la quale prevede che dal 01 febbraio tutti gli operatori ecologici dovranno svolgere 38 ore settimanali invece delle 36 ore.
In premessa la FLAICA CUB ha rammentato che per questa ragione nell’anno 2016 ha promosso diverse azioni di protesta come lo sciopero del 12 dicembre scorso.
Inoltre la scrivente O.S. ribadendo la contrarietà ad effettuare ore di lavoro non retribuite, ha precisato che sui cantieri gestiti dall’azienda DHI S.p.a. non risultano effettuato alcun referendum promossi da FPCGIL – FIT CISL – UIL TRASPORTI E FIADEL per l’approvazione definitiva del CCNL e tantomeno si è a conoscenza dei dati ufficiali che attestino la prevalenza del “SI”
Alla Società DHI S.p.a. abbiamo richiesto altresì di poggiare uno sguardo sull’accordo siglato al Comune di Roma con l’azienda municipalizzata AMA poiché nello specifico caso l’aumento dell’orario di lavoro è stato prorogato, per cui la FLAICA CUB ritiene che il precedente richieda una seria riflessione.
Un ulteriore disappunto che sarà oggetto di discussione nei prossimi giorni, con l’unico scopo di valutare incisive azioni di protesta su base Provinciale e programmando una serie di scioperi in tutto il settore.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Open