Lun. Ott 14th, 2019

V-news.it

Quotidiano IN-formazione

Caserta. Rifiuti, Zinzi: “Emergenza alle porte ed enti d’ambito al palo. La giunta cosa aspetta a diffidare Eda?”

2 min read
EVENTI IN EVIDENZA

CASERTA. “Le reiterate inadempienze degli Enti d’Ambito non hanno più scusanti né pretesti.

Da oltre un anno sono fermi ai blocchi di partenza e questo empasse determina gravi ripercussioni sui cittadini.

Non capiamo la Giunta regionale cosa attenda a diffidare gli Eda e pretendere l’applicazione della legge, soprattutto in un momento delicato come questo che vede Napoli alle prese con una nuova emergenza ambientale. Delle due l’una: o questa legge non è attuabile e la Giunta ha fallito ancora, oppure gran parte dei presidenti degli Eda sono inadeguati. In entrambi i casi bisogna intervenire e commissariare gli Enti inadempienti. Da questo vicolo cieco bisogna uscire”. Così il Presidente della III Commissione speciale ‘Terra dei Fuochi’, Gianpiero Zinzi, intervenuto a margine della seduta della Commissione Ambiente avente all’ordine del giorno: “Controllo e sindacato ispettivo della VII Commissione Consiliare Permanente ai sensi dell’articolo 52 del Regolamento Interno del Consiglio Regionale: a) — Stato di attuazione della legge regionale 16 maggio 2016, n. 14”.

Leggi anche:

Mondragone. Consorzio idrico, l’AMBC all’attacco

Calvi Risorta. Consiglio comunale del 20 aprile, Orizzonte Comune: “Lombardi e soci sempre più inconsistenti”

Open