• Lun. Ott 25th, 2021

Blitz dei Carabinieri Forestali nella frazione Casola

CASERTA. I Carabinieri Forestali di Caserta si sono portati alla frazione Casola, più precisamente in località “Ciesco”, per raggiungere un’area boscata che negli anni scorsi era stata interessata da incendi.

Nel percorrere a piedi un sentiero sterrato all’interno del bosco, hanno notato uno stretto passaggio che si inoltrava all’interno della folta vegetazione. Seguendo questo varco, tra rovi e vegetazione spontanea, dopo circa 200 metri i militari hanno raggiunto una piccola radura, della estensione di circa dieci metri quadrati, dove è stata rinvenuta una piccola piantagione di canapa indiana composta da 5 piante aventi un’altezza media di 120 centimetri circa ognuna.

Su di un lato, poggiati vicino al tronco di una pianta, sono stati rinvenuti anche alcuni attrezzi (una zappa ed una roncola) utilizzati per le operazioni di pulizia della radura e la successiva messa a dimora delle piante di canapa indiana.

Le piante di canapa indiana sono risultate in pieno stato vegetativo ed il terreno sottostante, risultava inumidito, segno tangibile che le stesse erano state innaffiate regolarmente.

I militari, dopo aver provveduto ad estirpare le piante di canapa indiana, hanno proceduto al loro sequestro preventivo, così anche per gli attrezzi rinvenuti.

Sono in corso indagini per tentare di risalire alla grave condotta delittuosa finalizzata all’illecita coltivazione di canapa indiana posta in essere per ricavare sostanze stupefacenti.

Documento senza titolo

Sostieni V-news.it

Caro lettore, la redazione di V-news.it lavora per fornire notizie precise e affidabili in un momento lavorativo difficile messo ancor più a dura prova dall’emergenza pandemica.
Se apprezzi il nostro lavoro, che è da sempre per te gratuito, ti chiediamo un piccolo contributo per supportarci. Vorremmo che il vero “sponsor” fossi tu che ci segui e ci apprezzi per quello che facciamo e che sicuramente capisci quanto sia complicato lavorare senza il sostegno economico che possono vantare altre realtà. Sicuri di un tuo piccolo contributo che per noi vuol dire tantissimo sotto tutti i punti di vista, ti ringraziamo dal profondo del cuore.

Redazione V-news.it

Il bot redazionale