• Dom. Ott 17th, 2021

Caserta. Rissa della vigilia di Natale in piazza Dante: individuati e denunciati sette ragazzi

DiThomas Scalera

Gen 2, 2016

5843_piazza_dante
CASERTA. La Polizia di Stato di Caserta ha individuato e denunciato i giovani coinvolti nella grave rissa avvenuta nel pomeriggio della vigilia di Natale in Piazza Dante. Sono sette i ragazzi, di età compresa tra i 18 e i 23 anni, tra cui tre residenti a Caserta e quattro cittadini di Recale, indagati dagli uomini della Squadra Mobile della Questura di Caserta per i gravi fatti che hanno scosso il clima di festa del natale casertano. La caduta di una bottiglia e una serie di sguardi di minaccia i folli motivi che hanno portato i sette ad aggredirsi. Uno di loro, colpito alla testa con un bicchiere andato in frantumi nel colpo, veniva soccorso dal 118 e ricoverato in prognosi riservata. Le attività di indagine dei poliziotti della Squadra Mobile, avviate nell’immediatezza dei fatti e svolte senza tregua fino all’individuazione di tutti i giovani coinvolti, hanno consentito di ricostruire la dinamica degli avvenimenti e, svelando le contraddizioni nelle dichiarazioni dei ragazzi, di chiarire il loro coinvolgimento nella rissa.

Documento senza titolo

Sostieni V-news.it

Caro lettore, la redazione di V-news.it lavora per fornire notizie precise e affidabili in un momento lavorativo difficile messo ancor più a dura prova dall’emergenza pandemica.
Se apprezzi il nostro lavoro, che è da sempre per te gratuito, ti chiediamo un piccolo contributo per supportarci. Vorremmo che il vero “sponsor” fossi tu che ci segui e ci apprezzi per quello che facciamo e che sicuramente capisci quanto sia complicato lavorare senza il sostegno economico che possono vantare altre realtà. Sicuri di un tuo piccolo contributo che per noi vuol dire tantissimo sotto tutti i punti di vista, ti ringraziamo dal profondo del cuore.

Thomas Scalera

Il Guru