Dom. Mag 31st, 2020

V-news.it

Quotidiano IN-formazione

Caserta. “Rotte d’inclusione: nessuno escluso!”, giovedì 20 aprile il convegno al Liceo Manzoni

2 min read
EVENTI IN EVIDENZA

CASERTA. “Rotte d’inclusione: nessuno escluso!” Le chiavi della Politica, lo Sport, il Teatro, le nuove Strategie e le Tecnologie innovative…” è il titolo dell’interessante convegno organizzato dal Cts Caserta e dal Liceo Statale Manzoni di Caserta in collaborazione con l’Associazione Nazionale Dirigenti e Alte Professionalità della Scuola, l’Ansi e l’Ufficio per le Politiche Sociali del capoluogo. L’incontro avrà luogo a Caserta giovedì prossimo 20 aprile, dalle ore 15,30 alle ore 19,00 presso l’Aula Magna del Liceo Statale “Manzoni” di cui è dirigente la dott.ssa Adele Vairo, tra l’altro Presidente provinciale del Centro Territoriale di Supporto all’inclusione che ha fortemente voluto l’iniziativa per presentare i notevoli passi avanti realizzati nel settore dell’inclusione. Al tavolo dei relatori siederanno grandi ed importanti personalità: Raffaele Di Vaio, ricercatore nuovi ausili per la disabilità, Maria Grazia Guarino, responsabile ufficio inclusione dell’Usp Caserta, Alessandro Cappuccio, dirigente responsabile dei Servizi e Politiche Sociali del Comune di Caserta, Giuseppe Farina, delegato Fipes Coni responsabile Team Atleti Nazionale Pesistica Paralimpica, Margherita Grossi referente equipe multidisciplinare Asl Distretto 12 Caserta, e Michele Tarallo, presidente Onlus “Ideachiara”. Aprirà i lavori la dirigente scolastica; modererà il seminario di alta formazione Carmela Pirozzi, presidente provinciale dell’Ansi; la chiusura sarà affidata al presidente dell’Anp provinciale, il preside Felice Vairo. Interverranno, tra gli altri, il sindaco della città, Carlo Marino e numerosi testimonial dello sport. Il Cts e l’Ansi attribuiranno crediti formativi ai partecipanti. L’accesso alla sala è a numero chiuso pertanto è necessaria la registrazione entro e non oltre mercoledì 19 aprile p.v. sul sito del liceo.

SOSTIENICI!
In queste settimane di pandemia noi giornalisti, se facciamo con coscienza il nostro lavoro, svolgiamo un servizio pubblico. Anche per questo ogni giorno qui a V-news.it siamo orgogliosi di offrire gratuitamente a tutti i cittadini centinaia di nuovi contenuti: notizie, approfondimenti esclusivi, interviste agli esperti, inchieste, video e tanto altro. Tutto questo lavoro però ha un grande costo economico. La pubblicità, in un periodo in cui l'economia è ferma, offre dei ricavi limitati. Non in linea con il boom di accessi. Per questo chiedo a chi legge queste righe di sostenerci. Di darci un contributo minimo, di qualunque tipo possiate farlo, fondamentale per il nostro lavoro.
Siamo un progetto no-profit di comunicazione assolutamente innovativo in Italia e rimarremo sempre tali.
Diventate utenti sostenitori cliccando qui.
Grazie, Thomas Scalera

Open

Close