• Sab. Ott 23rd, 2021

Caserta. Sabato 16 gennaio Renzi alla Reggia, la Prefettura rafforza le misure di sicurezza

DiThomas Scalera

Gen 13, 2016

Matteo-Renzi
CASERTA. Misure di sicurezza rafforzate con più agenti in strada per la visita di sabato 16 gennaio alla Reggia di Caserta del premier Matteo Renzi e dei ministri Pinotti (Difesa) e Franceschini (Beni Culturali). Lo ha stabilito il comitato provinciale per l’ordine e la sicurezza pubblica riunitosi questa mattina alla prefettura di Caserta presieduto dal prefetto Arturo De Felice. Renzi e i due membri dell’Esecutivo saranno al Palazzo Borbonico, patrimonio dell’Unesco, per la consegna delle stanze liberate dalla Scuola Specialisti dell’Aeronautica e dalla Scuola Nazionale dell’Amministrazione. Al momento dalla Presidenza del Consiglio non e’ stato ancora indicato l’esatto programma della visita, quindi le misure nel dettaglio verranno predisposte dalla Questura di Caserta solo tra domani e venerdì. Per ora in prefettura e’ stato deciso di creare percorsi differenziati nella Reggia, in modo da agevolare lo spostamento del premier e dei ministri all’interno della vasta area monumentale, senza provocare caos vista la presenza dei turisti; la Reggia restera’ infatti regolarmente aperta. Le ultime decisioni saranno legate anche alle condizioni meteo; se sabato, a dispetto di quanto previsto, non dovesse piovere, la visita potrebbe estendersi anche al Parco Reale e al Giardino Inglese.
Reggia
Il comunicato della Prefettura di Caserta
Nella mattinata odierna il Prefetto di Caserta, Arturo De Felice, ha presieduto una riunione del Comitato provinciale per l’ordine e la sicurezza pubblica, in vista della preannunciata visita, prevista per il prossimo 16 gennaio, presso il complesso monumentale vanvitelliano, del Sig. Presidente del Consiglio dei Ministri, Matteo Renzi e dei  Sigg. Ministri della Difesa, Roberta Pinotti e dei Beni e Attività Culturali e Turismo, Dario Franceschini.
La visita avrà luogo in occasione della consegna al MIBAC degli ambienti finora utilizzati, all’interno della Reggia,  dalla Scuola Specialisti dell’Aereonautica Militare e dalla Scuola Nazionale dell’Amministrazione.
Alla riunione  hanno partecipato, oltre ai vertici provinciali delle Forze dell’Ordine, il Presidente della Provincia, il Commissario Straordinario presso il Comune di Caserta, il Comandante della Scuola Specialisti dell’Aeronautica Militare, il Comandante Provinciale dei Vigili del Fuoco, il Comandante della Sezione Polizia Stradale, il Direttore della Reggia, il Direttore della Scuola Nazionale dell’Amministrazione.
Nel corso della stessa  sono stati predisposti i servizi diretti a garantire adeguate misure di sicurezza, individuando vari percorsi all’interno del complesso vanvitelliano in relazione ai diversi momenti, correlati alla presenza del sig. Presidente del Consiglio dei Ministri. in cui si articolerà l’evento.
Il dispositivo  è stato predisposto  in modo tale  da non  interferire  con la normale fruizione  del monumento, che resterà regolarmente aperto al pubblico, pur con le cautele del caso.

Il Prefetto di Caserta Arturo De Felice
Il Prefetto di Caserta Arturo De Felice

 

Documento senza titolo

Sostieni V-news.it

Caro lettore, la redazione di V-news.it lavora per fornire notizie precise e affidabili in un momento lavorativo difficile messo ancor più a dura prova dall’emergenza pandemica.
Se apprezzi il nostro lavoro, che è da sempre per te gratuito, ti chiediamo un piccolo contributo per supportarci. Vorremmo che il vero “sponsor” fossi tu che ci segui e ci apprezzi per quello che facciamo e che sicuramente capisci quanto sia complicato lavorare senza il sostegno economico che possono vantare altre realtà. Sicuri di un tuo piccolo contributo che per noi vuol dire tantissimo sotto tutti i punti di vista, ti ringraziamo dal profondo del cuore.

Thomas Scalera

Il Guru