• Mer. Mag 18th, 2022

Caserta/San Felice a Cancello. Droga: doppio blitz della Polizia. I particolari

Ieri mattina due operazioni antidroga della Polizia di Stato di Caserta

Un uomo è stato arrestato

CASERTA/SAN FELICE A CANCELLO. Doppio blitz della Polizia di Stato della Questura di Caserta nell’ambito di un’attività antidroga volta a contrastare lo spaccio di sostanze stupefacenti. 

I target dell’operazione sono stati individuati attraverso un lavoro di intelligence fatto di raccolta di informazioni su strada e servizi di appostamento che hanno consentito di individuare due appartamenti dove era stato segnalato un viavai sospetto a partire dalla sera fino a notte fonda. 

La prima perquisizione ha visto impegnati gli uomini della Squadra Mobile di Caserta e un’unità cinofila della Questura di Napoli in una cantina ai piedi di un palazzo in via Tiziano a Caserta. Sono stati sequestrati 11 grammi circa di cocaina suddivisi in 15 involucri pronti per lo spaccio. 

L’operazione è proseguita con una seconda perquisizione in un immobile a San Felice a Cancello in Corso Abatemarco. Qui è stato arrestato Mauro Michele, un quarantanovenne originario di Caserta, che aveva adibito una stanza a vero e proprio laboratorio per il confezionamento della droga. Infatti, oltre a circa 60 grammi di hashish suddivisi in 22 dosi, sono stati sequestrati un bilancino di precisione, taglierini, cellophane per preparare le dosi, macchinari, resine e poveri chimiche per il “taglio” dello stupefacente. Mauro è attualmente agli arresti domiciliari in attesa del giudizio con rito direttissimo che si celebrerà questa mattina.

Documento senza titolo

Sostieni V-news.it

Caro lettore, la redazione di V-news.it lavora per fornire notizie precise e affidabili in un momento lavorativo difficile messo ancor più a dura prova dall’emergenza pandemica.
Se apprezzi il nostro lavoro, che è da sempre per te gratuito, ti chiediamo un piccolo contributo per supportarci. Vorremmo che il vero “sponsor” fossi tu che ci segui e ci apprezzi per quello che facciamo e che sicuramente capisci quanto sia complicato lavorare senza il sostegno economico che possono vantare altre realtà. Sicuri di un tuo piccolo contributo che per noi vuol dire tantissimo sotto tutti i punti di vista, ti ringraziamo dal profondo del cuore.

Thomas Scalera

Il Guru